Misuratori qualità acqua

Misuratori qualità acqua

8 ott 2018

La raccolta di acqua in impianti sanitari, i test di qualità delle acque reflue, la verifica della qualità dell'acqua potabile e il corretto funzionamento delle piscine e dei bacini richiedono controlli sistematici per garantire la sicurezza dell'acqua sanitaria. L'analisi fisica e chimica dei parametri dei fluidi è anche un elemento indispensabile del lavoro di laboratorio.

I requisiti per la qualità dell'acqua utilizzata nell'industria sono estremamente rigidi e garantiscono il corretto funzionamento di molti dispositivi, nonché prodotti e servizi in molti settori, per esempio  nelle industrie chimiche, farmaceutiche e alimentari, nei laboratori, nelle centrali elettriche e nelle centrali termiche.

I dispositivi per l'analisi dell'acqua insieme alla scelta della tecnologia appropriata influiscono direttamente sulla qualità dei processi industriali e sulla sicurezza della loro implementazione. La scelta di strumenti professionali con certificati appropriati garantirà i requisiti più elevati nel test e l'analisi dell'acqua.

Misuratori di conduttività

conduttometri misurano la conduttività elettrica del liquido, finalizzata a indicare la qualità dell'acqua da testare. La concentrazione di ioni è un'informazione che consente di determinare se l'acqua è un debole o un buon conduttore (ad esempio nel caso dell'acqua di mare) e su questa base determinare la sua purezza (l'acqua pura non dovrebbe condurre elettricità). Più acqua contiene acidi e basi, maggiore è la sua conduttività. La conduttività è espressa in S / m o S / cm (Siemens / me cm).

Pertanto, i conduttometri che forniscono informazioni accurate sul contenuto di elettroliti in soluzione e salinità vengono utilizzati per controllare la qualità dell'acqua in test di laboratorio e sul campo.

  • Pratico in uso, grazie alla sua struttura compatta e alla sua funzionalità, i conduttimetri manuali sono strumenti utili in test professionali eseguiti principalmente sul campo.
  • I conduttimetri da laboratorio sono utili nel controllo della produzione, nella determinazione della salinità dell'acqua marina e in altri test che richiedono la misurazione di diverse quantità simultaneamente, tra cui temperatura, redox, salinità, concentrazione di ossigeno e conduttività (i misuratori di conducibilità in laboratorio sono in genere multimetri combinati). I dispositivi di laboratorio sono dotati di un software speciale che consente l'analisi dei dati nel tempo e la creazione di marcature speciali.

Misuratore di Redox

I dispositivi per misurare il potenziale ossidoriduttivo (redox, Eh) consentono di esaminare le proprietà della soluzione per l'ossidazione delle impurità. Il potenziale redox informa anche sulla capacità del liquido di entrare nella reazione chimica,  funziona specialmente quando si controlla l'acqua della piscina, l'acqua di balneazione, perché sono disinfettati, quindi tutti i microrganismi sono ossidati. La ricerca del potenziale redox consente di determinare la facilità / difficoltà della disinfezione di un particolare serbatoio. Maggiore è il potenziale redox, maggiore è la capacità di disinfezione.

I misuratori del potenziale redox sono utili in applicazioni quali:

  • misurazione di liquidi destinati al consumo,
  • controllo di qualità dell'acqua per le piante in crescita,
  • controllo di qualità delle acque reflue negli impianti industriali,
  • piscicoltura,
  • controllo dell'acqua della piscina.

Misuratori di salinità

Sono particolarmente utili in acquaristica, dove il valore della salinità è di grande importanza per le specie ittiche che vivono in un ambiente specifico. I contatori consentono di controllare la salinità che cambia a causa del processo di evaporazione dell'acqua. Va anche ricordato che la salinità dipende in larga misura dalla temperatura. Le informazioni sulla concentrazione di sale consentono di reagire preparando la giusta soluzione per garantire condizioni ottimali nell'acquario.

  • I misuratori di salinità si trovano più spesso sotto forma di dispositivi elettronici , che facilitando la misurazione delle soluzioni campione.
  • I sensori di conduttività con una costante K vicino a 1 sono utilizzati nel caso delle misurazioni della salinità dell'acqua di mare e sono caratterizzati da una maggiore precisione e stabilità delle misurazioni.

I misuratori di salinità per misure comparative dovrebbero avere la funzione di compensazione automatica della temperatura, grazie alla quale tutti i risultati saranno convertiti in risultati eseguiti a temperatura costante.

Tester per l'acqua

I tester dell'acqua permettono di controllare molti parametri, in particolare la durezza dell'acqua , che è determinata dagli ioni di magnesio e calcio. La durezza generale dell'acqua può essere testata utilizzando tester elettronici o gocciolatori. Sono perfetti per test rapidi di acqua potabile, piscina o acqua dell'acquario e sono indicati in ° dH (gradi tedeschi di durezza dell'acqua).

Le goccioline di durezza dell'acqua sono facili da usare: utilizzando il liquido allegato, un campione viene testato nel becher preparato. Sono molto utili per testare il sistema idrico e, tra l'altro, installare un addolcitore o determinare la durezza dell'acqua per altri elettrodomestici.

Misuratori di cloro

I misuratori di cloro sono dispositivi che consentono di misurare la concentrazione di cloro nelle piscine, nei bagni o nel trattamento delle acque industriali (raffreddamento e processo) e in altri luoghi utilizzando il disinfettante più popolare, ovvero il cloro.

Molto spesso , viene testata la concentrazione di cloro legato, cioè dopo il legame con inquinanti a base di ammoniaca. Il cloro libero, la sua concentrazione, è un valore fondamentale per la gestione e il funzionamento di piscine e aree di balneazione. I valori del cloro libero e legato sono molto importanti per il benessere delle persone che utilizzano la piscina. Il valore del cloro legato non deve essere superiore a 0,2 mg / dm 3 e il cloro libero dovrebbe essere compreso tra min. Da 0,3 a massimo 0,6 mg / dm 3 . Dopo aver immerso l'elettrodo in acqua, il risultato della misurazione appare immediatamente sul lettore. Grazie alla loro velocità e precisione, sono utilizzati in piscine, alberghi, SPA, acquari, laboratori e impianti di trattamento delle acque reflue.

Un fotometro , un fotolizzatore professionale, è un dispositivo elettronico per la misurazione di campioni d'acqua e la misurazione simultanea del pH e consente l'uso di una quantità appropriata di disinfettanti. Funziona sul principio dell'uso di due flussi di luce caratterizzati da frequenze diverse e dall'uso della frequenza e della tecnologia portante. Il campione testato viene sottoposto all'azione di due fasci di luce di diversa lunghezza d'onda, che sono regolati dalla frequenza portante. Questo metodo di azione consente di eliminare i fattori che oscurano il risultato del test, tra cui torbidità, illuminazione esterna e usura delle fonti luminose.

Misuratori per ossigeno

I contatori di ossigeno testano il contenuto di ossigeno nell'acqua e sono utilizzati in molte aree direttamente correlate all'acquaristica , alle lavorazioni agroalimentare e all'industria in genereGrazie a loro, le informazioni rapidamente ottenute sulla concentrazione di ossigeno consentiranno la normalizzazione delle condizioni ambientali negli stagni domestici, nelle stazioni di trattamento delle acque e nelle caldaie industriali. La regolazione del livello di ossigeno è uno dei fattori di controllo più importanti negli impianti di trattamento delle acque reflue industriali e municipali.