Programmare la manutenzione

Programmare la manutenzione

19 giorni fa

Pianificare gli interventi di manutenzione consente di risparmiare

Le macchine, l'ingegneria dei servizi di costruzione e gli impianti di produzione sono beni di investimento durevoli con costi di acquisizione spesso elevati. Questo rende la manutenzione, la riparazione e la revisione di attrezzature e impianti di grande importanza economica.

Una manutenzione regolare assicura che le apparecchiature acquistate funzionino in modo affidabile per tutta la durata di vita prevista e funzionino senza problemi. Aiuta a sfruttare al meglio la vita utile ed evitare guasti dovuti a lavori di manutenzione non pianificati. Le ispezioni dei servizi sono rilevanti anche dal punto di vista economico. La sostituzione ordinaria delle parti soggette ad usura mantiene bassi i costi di riparazione e contemporaneamente aumenta la disponibilità complessiva del sistema. Per la sicurezza operativa e di circolazione delle macchine è assolutamente necessaria anche una manutenzione preventiva.

 

Perché ho bisogno di un piano di manutenzione?

 

Affinché la manutenzione possa essere eseguita in tempo e nella misura corretta, sono disponibili dei sussidi. I più importanti sono i piani di manutenzione e di assistenza. I piani supportano la vostra azienda nell'ispezione e manutenzione di macchine e attrezzature tecniche di ogni tipo.
Il piano di manutenzione o piano di assistenza è uno strumento indispensabile per organizzare e monitorare in modo efficiente le ispezioni nella vostra azienda. Serve come orario e lista di controllo per il personale di assistenza, i costruttori di impianti, i tecnici di manutenzione, i responsabili di produzione, gli elettricisti e tutto il personale di manutenzione e riparazione. 
Nell'ambito della strategia di manutenzione operativa, i piani di manutenzione consentono alle aziende di pianificare ed eseguire i loro processi. Riducono i tempi di manutenzione e aiutano ad eseguire le ispezioni senza errori. I programmi di assistenza e manutenzione consentono inoltre una risposta rapida ai difetti e aiutano i dipendenti a riattrezzare le attrezzature o a modificare le configurazioni dell'impianto. Come strumento di formazione, i piani accorciano la fase di familiarizzazione per il nuovo personale di servizio e per i fornitori esterni di servizi di manutenzione.

Internamente, i piani servono come prova di manutenzione coscienziosa dell'impianto alla direzione, ai superiori e ad altri dipartimenti. Nelle relazioni esterne, i piani contribuiscono a far valere i diritti di garanzia e di rivalsa nei confronti di produttori, fornitori di servizi esterni o compagnie di assicurazione.

 

Cosa fa parte di un buon piano di manutenzione?

 

Il piano di manutenzione o di assistenza elenca tutti gli interventi di manutenzione programmata di un apparecchio o sistema secondo le specifiche del rispettivo produttore o della vostra azienda. Il piano contiene essenzialmente un elenco dei dispositivi, sistemi e assemblaggi che richiedono ispezioni periodiche. 
Di norma, il piano di manutenzione contiene informazioni dettagliate sulle singole macchine in funzione, quali nome, luogo, ora di acquisto, utilizzo e/o durata, nonché il tipo e l'entità dell'intervallo di manutenzione. Il piano comprende anche l'ora dell'ultima e la data obiettivo della manutenzione successiva, le responsabilità, i referenti dell'assistenza e ulteriori informazioni su misura per la struttura organizzativa individuale della vostra azienda.
Particolarmente importanti per il piano di assistenza sono i dettagli dettagliati dei lavori di manutenzione pianificati e dei punti di ispezione da prendere in considerazione. Questi sono derivati dal design dell'apparecchiatura, dal tipo di utilizzo e dallo stress effettivo causato dall'utilizzo, dall'usura e dall'età della macchina. Nell'ambito della valutazione e della diagnosi dello stato di salute, un'ispezione controlla, pulisce e, se necessario, sostituisce i componenti che, come è noto, sono soggetti ad usura. L'ispezione comprende anche parti che richiedono materiali ausiliari come i lubrificanti o sono rilevanti per la sicurezza.

Istruzioni di manutenzione e garanzia nel piano di manutenzione


Ogni piano di manutenzione include precise istruzioni di manutenzione, come ad esempio quali strumenti da utilizzare per l'ispezione, quali calibrazioni sono necessarie e quali parti devono essere sostituite. Il piano di manutenzione determina quindi il programma di manutenzione che deve essere eseguito dal dipendente dell'assistenza. L'inserimento in un piano di manutenzione ben gestito garantisce così che ogni macchina o impianto riceva il giusto trattamento e i giusti pezzi di ricambio.

L'addetto all'assistenza documenta l'ispezione effettuata, il risultato dell'operazione e le parti sostituite. Un supervisore o un team leader controfirma le voci del piano di manutenzione secondo il principio dei quattro occhi per garantire la qualità del servizio. Se necessario, può essere opportuno che un altro dipendente verifichi le misure di manutenzione effettuate a fini di garanzia della qualità.

 

Ridurre i costi con piani di manutenzione

 

I costi di manutenzione nell'arco della vita utile programmata di macchine e impianti sono un fattore economico significativo con un potenziale di ottimizzazione. I beni C necessari per la manutenzione comprendono pezzi di ricambio specifici della macchina o dell'impianto, parti soggette ad usura, detergenti, lubrificanti, lubrificanti e gli utensili e i mezzi ausiliari necessari per la manutenzione. 

Per motivi economici, un numero sempre maggiore di aziende rinuncia a costose scorte di ricambi. Al contrario, i pezzi vengono ordinati solo quando necessario, di solito a intervalli irregolari e da fornitori diversi. Le parti in C sono spesso di scarso valore materiale. I costi di transazione e logistici associati all'ordine, tuttavia, spesso fanno salire sensibilmente i costi effettivi del pezzo. Quindi è una buona idea mettere alla prova la vostra precedente struttura dei costi per le parti in C.

I costi di manutenzione minimi richiedono una fonte di approvvigionamento economico, affidabile e veloce per i componenti richiesti. I piani di assistenza e di manutenzione costituiscono la base per una più efficiente ordinazione dei pezzi di ricambio. Qui sono elencati tutti i prodotti necessari per la manutenzione, l'assistenza e la riparazione delle macchine della vostra azienda. Tutto ciò di cui avete bisogno è un unico fornitore adatto, dove potete raggruppare tutti i vostri ordini in modo da risparmiare sui costi. Ed è qui che entra in gioco Conrad: in qualità di partner industriale e distributore autorizzato con la massima flessibilità e indipendenza possibile, Conrad vi offre un servizio e soluzioni di approvvigionamento su misura per prodotti di qualità di oltre 4.500 produttori.

 

Togliere l'incertezza dalla questione della manutenzione

 

La preparazione dei piani di manutenzione e il rispetto delle norme di ispezione prescritte dai produttori sono compiti responsabili. Concentrare i processi d'ordine tramite Conrad semplifica notevolmente il lavoro quotidiano, semplificando così il processo di riordine.

Conrad offre un'ampia gamma di prodotti che si adattano in modo ottimale alle vostre esigenze e avete la possibilità di scegliere tra marchi impostanti con standard di qualità certificati. L'elevata disponibilità della merce e la consegna diretta all'impianto dove sono necessari i pezzi di ricambio garantisce tempi di consegna brevi e riduce al minimo lo sforzo logistico della vostra azienda. Lo stato dell'ordine può essere richiamato da qualsiasi luogo e in qualsiasi momento.

L'approvvigionamento dei vostri pezzi presso Conrad può essere effettuato in modo controllato con un elevato grado di automazione. Per ordine diretto, gli articoli conosciuti arrivano nel carrello in pochi secondi. Gli ordini programmati e schedulati vi consentono di pianificare le vostre consegne con lungimiranza e in linea con le esigenze. Con la soluzione di acquisto intelligente Conrad Smart Procure, è possibile mappare i normali processi di acquisto della vostra azienda su un carrello elettronico.

Se si utilizza il proprio sistema di approvvigionamento, il servizio eProcurement di Conrad è interessante per voi. Ciò consente a Conrad di fornire ai clienti B2B cataloghi digitali su misura per le loro esigenze. Qualsiasi variante d'ordine si sceglie: Con Conrad, in qualità di partner commerciale, riducete gli sforzi di coordinamento e i costi di processo associati all'approvvigionamento della merce. Potete rispettare con precisione i vostri piani di manutenzione e risparmiare a lungo termine sulla merce. Per sapere quali tra le nostre soluzioni di eProcuremente si adattatano alla tua azienda clicca QUI 

 

I piani di manutenzione sono dinamici

 

Gli impianti di produzione, le risorse operative associate, i fluidi operativi, le interfacce e i componenti software vengono costantemente sviluppati. Di conseguenza, i produttori di sistemi tecnici adattano costantemente le specifiche di manutenzione delle loro apparecchiature alle innovazioni tecniche o ai componenti di ricambio modificati. Diventa perciò necessario assicurarsi che le specifiche del produttore modificate siano incluse tempestivamente nei piani di manutenzione. Anche gli elenchi degli utensili e la panoramica dei pezzi soggetti ad usura nelle tabelle di manutenzione devono essere adattati alle attuali specifiche del produttore.