Rilevare i problemi negli impianti e nelle macchine prima che si guastino

Rilevare i problemi negli impianti e nelle macchine prima che si guastino

5 gen 2021

Conrad amplia la gamma di tecnologie di misurazione e verifica con le termocamere portatili Fluke.
Con le termocamere TiS20+ e TiS60+ è possibile rilevare guasti negli impianti e nelle macchine prima che si verifichino problemi 

  • Funzionamento semplice, con risparmio di tempo e denaro

  •  Adatte per l'uso quotidiano in condizioni difficili

  • Temperature da -20 a +400°C misurabili senza contatto

Hirschau, ottobre 2020. Con le termocamere TiS20+ e TiS60+ di Fluke, Conrad Electronic amplia la sua offerta di tecnologie di misurazione e verifica, fulcro dell’elettrotecnica professionale. Il distributore omnicanale rafforza così ulteriormente la sua ultima campagna trimestrale B2B del 2020.
"Affinché gli utenti dell'elettrotecnica professionale possano rendere visibili cose che rimangono nascoste all'occhio umano e rilevare problemi non individuabili con i tradizionali strumenti di misurazione, abbiamo incluso le termocamere TiS20+ e TiS60+ di Fluke nella nostra gamma di tecnologie per la misurazione e la verifica," dice Kilian Braun, Senior Expert Product Management, Conrad Electronic.
"Nello sviluppo dei due dispositivi portatili è stata data priorità al funzionamento semplice e rapido. In questo modo, gli elettricisti nel settore dell'artigianato e dell'industria, i tecnici di impianti HVAC e di refrigerazione e gli addetti a manutenzione e riparazione possono, ad esempio, acquisire immagini termiche di motori o dispositivi negli armadi elettrici con un solo pulsante, svolgendo così le attività di misurazione in modo rapido, semplice e conveniente", dice Stefan Kohler, responsabile della distribuzione all'ingrosso di Fluke per Germania e Austria.
Grazie alla guida utente intuitiva e alla struttura maneggevole per l’utilizzo con una sola mano, non è necessaria alcuna formazione speciale per le misurazioni con le termocamere TiS20+ e TiS60+. Agli utenti basta puntare e mettere a fuoco i dispositivi sul punto di misurazione desiderato. L'intervallo di temperatura viene impostato automaticamente dalla termocamera in modo da ottenere un'immagine significativa e bidimensionale della distribuzione della temperatura. Premendo il grilletto, l'immagine viene salvata con i valori di misurazione associati. Con il software incluso è possibile modificare i parametri chiave per ottimizzare l'immagine e mettere in evidenza i dettagli.
La tecnologia a infrarossi IR Fusion™ sviluppata da Fluke facilita i processi di misurazione sovrapponendo l'immagine termica sul touchscreen con un'immagine visiva, così gli utenti possono vedere eventuali guasti e la loro posizione prima che si verifichi un problema. A tale scopo, è sufficiente spostare un dito sullo schermo della telecamera per regolare il grado di dissolvenza delle
immagini termiche.
Grazie alla codifica delle risorse Fluke Connect® per l’archiviazione automatica dei file, gli utenti delle termocamere non devono più passare del tempo al computer a sistemare le immagini termiche e spostare o rinominare i file in diverse cartelle. È sufficiente scansionare il codice QR o il codice a barre dell'impianto affinché le immagini termiche con data e ora vengano memorizzate. Il software le ordina automaticamente in base ai dispositivi o agli impianti.
Con TiS20+ è possibile effettuare misurazioni nell'intervallo di temperatura da -20 a +150°C con una precisione di ±2°C. La risoluzione dell'immagine termica è di 120 x 90 (10.800 pixel). TiS60+ è progettata per l'intervallo di temperatura da -20 a +400°C e offre una risoluzione di 320 x 240 pixel (76.800 pixel).
TiS60+ fornisce la risoluzione necessaria con una messa a fuoco fissa, in modo che gli utenti possano scattare foto di alta qualità anche a distanza, qualora la termocamera venga utilizzata da persone con diversi gradi di esperienza (anche nulla) nella termografia. TiS60+ fornisce agli utenti tutte le informazioni necessarie per determinare i valori di base dei loro dispositivi e impianti, permette loro di creare un programma di manutenzione preventiva e di impostare gli interventi standard. Con il software desktop Fluke Connect™ è possibile creare rapporti professionali in pochi minuti ed eseguire una raccolta dati radiometrica completa per programmi di manutenzione specifici.
Entrambi i dispositivi dispongono di uno schermo LCD da 8,9 cm, sono protetti contro gli spruzzi d'acqua e la polvere (IP54), sono robusti e adatti per l'uso quotidiano. 

Scopri di più

Articoli più recenti

Quale batteria mi serve?

15 giorni fa

Quale batteria mi serve?

CONNETTORI USB DI RENKFORCE

15 giorni fa

CONNETTORI USB DI RENKFORCE

Nuove etichette energetiche UE 1° marzo 2021

8 mar 2021

Nuove etichette energetiche UE 1° marzo 2021

I Prodotti a Marchio Conrad quasi completamente privi di imballaggi in plastica

19 feb 2021

I Prodotti a Marchio Conrad quasi completamente privi di imballaggi in plastica

Batterie di tutte i formati e dimensioni

12 feb 2021

Batterie di tutte i formati e dimensioni

La legislazione europea sui droni è in vigore!

5 feb 2021

La legislazione europea sui droni è in vigore!

Eco Runner Team

29 gen 2021

Eco Runner Team

Delft Hyperloop

28 gen 2021

Delft Hyperloop

Ordine in officina con Toolcraft

20 gen 2021

Ordine in officina con Toolcraft

Standard Qi - per la ricarica induttiva.

19 nov 2020

Standard Qi - per la ricarica induttiva.