Lista
    Griglia
    Preferisci la vista a elenco? Basta cambiare da qui.
    Preferisci la vista a griglia? Basta cambiare da qui.

    Consulente

        Contenuti tradotti automaticamente.

    Qual è la portata radio di citofoni senza filo?

    Un punto importante per i modelli wireless è la portata. È indicato nella descrizione del prodotto. Di solito, le distanze specifiche per modello fino a 50, 100, 250 e 500 metri sono in campo libero. A seconda degli ostacoli degli ambienti e della struttura come pareti, soffitti e strutture metalliche e dispositivi elettrici, la portata radio può ridursi.

    I dispositivi con funzione ripetitore, amplificatore di portata o moltiplicatore di distanza possono guidare il segnale da un gong all'altro e quindi anche superare distanze più grandi.

     

    Campanelli e citofoni: impianti citofonici, interfoni e sistemi apriporta.

    I sistemi di campanelli classici basati su campanello o citofono sono un modo semplice, versatile e allo stesso tempo conveniente per notificare visitatori e per il controllo dell'ingresso delle porte. I dispositivi cablati o via radio sono adatti come sistema di segnalazione per l'uso commerciale o privato.

    • A cosa serve un campanello o un citofono?

    • Come può un sistema di suoneria migliorare la sicurezza?

    • Quali campanelli e citofoni sono disponibili?

    • Come vengono montati campanelli e videocitofoni?

    • Quali sono le caratteristiche importanti di campanelli e citofoni?

    • Qual è la portata radio di citofoni senza filo?

       

    A cosa serve un campanello o un citofono?

    Campanelli e citofoni

    Gli impianti di suoneria e i sistemi citofonici segnalano persone, proteggono le aree di ingresso e fungono da segnalatori per ospiti, dipendenti e fornitori. Con un campanello o un cicalino come alternativa al citofono, non dovrete più aspettare i visitatori davanti alla porta e non perdete più la consegna. Basta premere all'esterno il pulsante per farsi annunciare all'interno.

    Se si preme il pulsante del campanello come unità esterna, il campanello o il citofono interno riproduce il segnale acustico impostato, una melodia o un segnale visivo. Una pressione sul pulsante apriporta opzionale consente al visitatore, ospite o collega di accedere.

    Gli impianti citofonici sono disponibili in numerose varianti e versioni, dal semplice campanello a un pulsante fino ai complessi sistemi di apertura delle porte per aziende, case, condomini e case plurifamiliari.

    Un campanello può anche essere utilizzato come interfono per la chiamata di persone, chiamata medica, chiamata di prossimità o chiamata di allarme, per ottenere rapidamente assistenza in situazioni di emergenza. I campanelli possono essere utilizzati come chiamata domestica per la notifica di messaggi senza contatto visivo ai clienti, agli interruttori di servizio, agli info point o nell'area di stoccaggio.

    In ambienti rumorosi, un campanello può informare, ad esempio, i responsabili a bordo macchina o il personale dell'officina. I modelli con luce lampeggiante a LED o funzione di lampeggio con avviso luminoso possono avvisare le persone con problemi di udito o di disabilità o in ambienti rumorosi.

     

    Come può un sistema di suoneria migliorare la sicurezza?

    Come soluzione di sicurezza è possibile combinare molti campanelli e citofoni al posto di un pulsante di campanello con rilevatori di movimento e contatti porta/finestra che attivano il campanello. Una soluzione di questo tipo è una possibilità pratica per il monitoraggio di accessi, ingressi e passaggi. Quando si rileva un movimento, il trasduttore di segnale viene attivato e genera un allarme acustico e/o visivo.

    Quali campanelli e citofoni sono disponibili?

    Campanello per porta

    I moderni sistemi di campanelli e gong sono caratterizzati da un facile montaggio e funzionamento. Gli impianti di suoneria sono disponibili in due varianti di base: Come sistema di suoneria cablata e wireless come campanello senza fili o campanello via radio.

    Campanelli e citofoni con cablaggio fisso

    Un impianto di suoneria cablato comprende in genere almeno un pulsante di chiamata, un trasformatore e un campanello o un campanello come trasduttore di segnale. Se necessario, è possibile integrare l'impianto con un apriporta elettrico. Questa configurazione minima è adatta, ad esempio, come campanello o citofono per un'azienda, un ufficio o una casa unifamiliare.

    I componenti di un sistema offerti singolarmente si offrono sia per la costruzione di edifici che per l'ampliamento o la ristrutturazione di un impianto esistente. L'utilizzo di cavi esistenti consente di risparmiare tempo e riduce al minimo lo sforzo di montaggio.

    Campanelli e citofoni wireless

    Se non è possibile o desiderato un cablaggio fisso, scegliere un sistema radio. Questi sono composti da almeno un pulsante di chiamata radio e un campanello senza fili e sono generalmente espandibili.

    Sono disponibili anche estensioni radio per impianti di suoneria cablati esistenti. In questo modo è possibile utilizzare i campanelli radio come dispositivi di segnalazione mobile in sale, in ambienti esterni e in edifici lontani o adiacenti. I modelli radio per le soluzioni Smart Home si collegano alla stazione base o al gateway del rispettivo sistema. È quindi possibile interagire con gli altri componenti nella Smart Home.

    Modelli speciali

    Alcuni modelli di radio consentono di associare a ogni trasmettitore una propria melodia di chiamata. In questo modo è possibile riconoscere il trasmettitore che è stato azionato già alla suoneria. In base al segnale è possibile distinguere, ad esempio, tra ospiti alla porta d'ingresso, all'ingresso laterale o direttamente alla porta dell'ufficio o dell'abitazione. La differenziazione della suoneria aiuta anche se si desidera combinare più trasmettitori e ricevitori radio.

     

    Come vengono montati campanelli e videocitofoni?

    Pulsanti, campanelli e campanelli wireless o senza fili sono caratterizzati da opzioni di montaggio flessibili. Possono essere posizionate su una superficie piana, appesi, avvitati a parete o fissati senza viti con nastro biadesivo. Le istruzioni in dotazione offrono suggerimenti per il cablaggio e il montaggio. Molti componenti sono dotati di morsetti di collegamento a sgancio rapido per un'installazione che fa risparmiare tempo.

    Le soluzioni radio spesso si presentano senza vincoli al montaggio e sono immediatamente pronte all'uso. È sufficiente collegare un campanello senza fili a una presa di corrente.

     

    Quali sono le caratteristiche importanti di campanelli e citofoni?

    Campanello senza fili con collegamento a presa

    A seconda del modello, campanelli e citofoni sono dotati dei seguenti comandi:

    Tasto melodia / tasto di programmazione

    Tramite il tasto di melodia, programmazione o impostazione selezionare la suoneria o la melodia. Inoltre, è spesso possibile effettuare ulteriori impostazioni e, ad esempio, impostare la lunghezza della suoneria o ripetizioni. Alcuni modelli consentono l'utilizzo di melodie proprie in formato MP3, che vengono riprodotti tramite porta USB.

    Regolatore del volume

    Tramite la manopola del volume è possibile impostare il volume del segnale acustico sul dispositivo. In genere si imposta il volume una volta e si cambia il volume raramente. In uffici, aziende o famiglie con bambini può essere importante un frequente adattamento del volume della suoneria. In questo caso, è utile una regolazione del volume il più semplice possibile tramite pulsante, regolatore o cursore sull'alloggiamento.

     

    Indicatore visivo

    Campanello con visualizzazione visiva tramite simboli o LED in aggiunta al tono di chiamata, è possibile avvisare in modo silenzioso. Spesso i dispositivi forniscono anche indicazioni su quale pulsante o dispositivo è stato attivato il campanello.

    Campanello senza fili

    Collegamenti

    Tramite morsetti o viti di collegamento sono disponibili diverse possibilità di collegamento a seconda del modello. Di solito ci sono collegamenti per un pulsante di chiamata o un citofono e per l'alimentazione elettrica tramite un alimentatore o tramite una piccola tensione protetta. Alcuni dispositivi dispongono di possibilità di collegamento opzionali per una luce lampeggiante per una notifica ottica aggiuntiva o come alternativa tramite segnale luminoso e per un altoparlante esterno.

    Alimentazione elettrica

    In caso di cablaggio fisso, l'alimentazione è generalmente fornita da un trasformatore per campanello. Il trasformatore per campanello riduce la tensione di rete da 230 V alla tensione alternata o alla tensione continua più bassa. Vedere la descrizione del prodotto per la tensione di esercizio necessaria per il sistema di suoneria selezionato. Le suonerie radio utilizzano batterie o batterie ricaricabili.

    Indicatore di avviso della batteria

    Un indicatore di avviso della batteria è importante per i campanelli senza fili e per i campanelli senza fili con alimentazione tramite pile o batterie ricaricabili. L'indicatore informa l'utente in tempo quando la corrente della batteria sta per terminare. In questo modo rimane tempo sufficiente per la sostituzione delle celle.

     

    Qual è la portata radio di citofoni senza filo?

    Un punto importante per i modelli wireless è la portata. È indicato nella descrizione del prodotto. Di solito, le distanze specifiche per modello fino a 50, 100, 250 e 500 metri sono in campo libero. A seconda degli ostacoli degli ambienti e della struttura come pareti, soffitti e strutture metalliche e dispositivi elettrici, la portata radio può ridursi.

    I dispositivi con funzione ripetitore, amplificatore di portata o moltiplicatore di distanza possono guidare il segnale da un gong all'altro e quindi anche superare distanze più grandi.