Lista
    Griglia
    Preferisci la vista a elenco? Basta cambiare da qui.
    Preferisci la vista a griglia? Basta cambiare da qui.

    Consulente

    Casse acustiche di alta qualità per un ascolto perfetto

    Gli altoparlanti sono dispositivi di riproduzione per contenuti audio. Per un suono perfetto, gli amanti dell'home theatre, dell'ascolto e della musica troveranno nel nostro negozio un'ampia scelta di altoparlanti.
    Dal singolo altoparlante da pavimento, ai sistemi audio multicanale, agli altoparlanti multiroom, ai comandi radio e vocali e agli altoparlanti per autoradio, sono disponibili diversi prodotti per ogni scopo, dagli altoparlanti standard a basso costo alla riproduzione audio high-end.
    In Conrad, gli audiofili trovano tutte le parti per l'auto-costruzione individuale di un sistema di altoparlanti con tecnologia di altoparlanti attiva e passiva.
    La seguente guida spiega cosa è importante per la selezione di casse acustiche e sistemi audio.

    La tecnologia: Come funzionano gli altoparlanti?

    Gli altoparlanti sono convertitori acustici che convertono i segnali elettrici in segnali acustici. Gli altoparlanti moderni consentono una riproduzione di musica, voce e rumori diversi. Il tipo di dispositivo è generalmente costituito da una membrana, una bobina elettrica come azionamento e potenti magneti permanenti.

    La funzione di un altoparlante si svolge in più fasi:

    • All'interno dell'altoparlante è presente una bobina elettrica come azionamento. La corrente passa attraverso questa bobina.
    • La corrente che passa attraverso la bobina genera un flusso elettrico-magnetico.
    • Inoltre, all'interno dell'altoparlante si trovano potenti magneti permanenti. I magneti permanenti vengono inseriti nella bobina attraverso il flusso magnetico e nuovamente espressi.
    • Ai magneti è fissata una membrana. Questa membrana oscilla con il movimento dei magneti. La membrana preme insieme l'aria attraverso le sue vibrazioni e genera onde sonore udibili.

    Grazie ai materiali high-end, gli altoparlanti moderni sono chiaramente superiori sia per precisione nella riproduzione del suono che per quanto riguarda la gamma di sfaccettature dei segnali acustici di uscita rispetto ai vecchi modelli di altoparlanti. Con un moderno sistema audio potrete ascoltare voci e musica, ma anche registrazioni audio di rumori come sospiri, fischietti, vampate o tamburi con un'elevata qualità del suono.
    Il progresso tecnologico nel campo della tecnologia del suono consente inoltre casse acustiche sempre più piccole con una qualità di riproduzione sufficiente.
    Tra l'altro: I campi di utilizzo più rari per gli altoparlanti sono dispositivi di pulizia a ultrasuoni e strumenti di analisi per la misurazione della sensibilità alle vibrazioni degli edifici. Anche in questo caso viene utilizzata la tecnica del suono, in cui una bobina mette in vibrazione i magneti.

    Quali sono i sistemi di altoparlanti?

    La riproduzione di segnali audio può avvenire tramite un singolo altoparlante o un sistema di altoparlanti con più casse acustiche.

    • Un altoparlante singolo è sufficiente per riconoscere i suoni e i contesti sensoriali. Tuttavia, i rumori provenienti da una singola sorgente sonora come suono diretto spesso appaiono sgradevoli.
    • Per i sistemi di casse acustiche di due o più casse acustiche, le sorgenti sonore vengono combinate in modo che la riproduzione spaziale possa creare un'impressione sonora naturale (riproduzione stereo). Di seguito è riportata una panoramica dei diversi sistemi audio con più altoparlanti.

    Suggerimento di ricerca: Gli altoparlanti di questa categoria sono dispositivi di uscita esterni che non funzionano senza una sorgente multimediale collegata.

    Se invece desiderate un dispositivo combinato All-in-One con altoparlanti integrati come ad esempio un ricevitore radio o un lettore CD, qui potrete accedere alla panoramica dei nostri prodotti audio.

    Per un suono naturale è necessario utilizzare almeno due casse acustiche (destra e sinistra), in quanto l'uomo ha due orecchie. Un solo altoparlante può essere montato direttamente e non crea un'impressione spaziale, pertanto gli annunci provenienti da megafoni e simili casse acustiche singole sono spesso percepiti come ‚fastidiosi‘ e sgradevoli.

    Conoscenze pratiche:

    In molti casse acustiche che si presentano come unico dispositivo, si tratta solo di una impressione visiva. Dietro il rivestimento si nascondono spesso due - tre casse acustiche per il suono spaziale a destra e a sinistra o persino sistemi LCR con altoparlanti a sinistra/destra/centrale.

    Per gli effetti surround, oltre ai due altoparlanti a destra e a sinistra viene utilizzato un subwoofer per i bassi toni di base e gli effetti, altri altoparlanti anteriori come ad esempio casse acustiche centrali e casse acustiche posteriori.

    Affinché la riproduzione funzioni come suono della stanza, non solo le casse acustiche, ma anche la sorgente multimediale collegata devono supportare la riproduzione audio su più canali. Per questo motivo i contenuti audio vengono registrati su più tracce audio.

    Sistemi audio con più box in sintesi

    Lo sviluppo di sistemi audio per la riproduzione spaziale è stato fondamentale per l'industria cinematografica.
    Cronologia della riproduzione audio multicanale:

    • All'inizio era possibile solo un monocanale per il suono, che era centrale nella parte anteriore.
    • Successivamente è stato sviluppato il sistema a cinque canali per sale cinematografiche, con tre altoparlanti anteriori e due altoparlanti posteriori. Si tratta della prima riproduzione stereo con tracce audio separate a destra e sinistra.
    • Con il sistema a quattro canali per cinema, sono stati utilizzati tre altoparlanti frontali e un canale surround mono. Il suono è stato riprodotto su bande separate contemporaneamente al contenuto visivo del film. Tuttavia, l'effetto del suono profondo è stato nuovo, da cui successivamente sono stati prodotti i subwoofer.

    Oggi i sistemi audio più comuni con più altoparlanti sono in aumento in base al numero di casse acustiche:

    • Coppie di casse acustiche: Gli altoparlanti vengono solitamente venduti in coppia, uno dei quali riproduce le tracce audio di sinistra e uno di destra per il suono stereo.
    • Per i sistemi 2.1 (si parla di "due punto uno") il suono dei due altoparlanti è integrato da un subwoofer per toni ed effetti profondi.
    • Sistemi LCR con tre altoparlanti: LCR sta per Left, Center, Right. Dei tre altoparlanti, l'altoparlante centrale frontale e centrale in genere riproduce i dialoghi, gli altoparlanti a destra e a sinistra completano il suono della stanza.
    • Sistema 5.1: Il sistema 5.1 per casse acustiche (detto "cinque punto uno") si è affermato nelle applicazioni home theatre. È composto da cinque altoparlanti e un subwoofer.
      Per il suono della stanza di un sistema 5.1 contribuiscono:
      1. Tre casse acustiche principali: Sinistra (L), centro (C), destra (R)
      2. Due casse acustiche posteriori Surround a sinistra (LS) e a destra (LR)
      3. Un subwoofer per effetti (LFE, sta per low frequency effects o low frequency enancement, per la riproduzione dei "toni bassi".
    • Sistema SSDS (7.1): Sony Dynamic Digital Sound (SSDS) ha otto diversi canali audio, di cui cinque canali per casse acustiche frontali, due per casse acustiche laterali a destra e a sinistra e uno per il subwoofer. Come sistema 7.1, le unità SSDS sono superiori ad altri sistemi audio. Tuttavia, le unità SSDS pure con sette altoparlanti e un subwoofer vengono installate solo in grandi sale cinematografiche, in quanto i cinque altoparlanti frontali necessitano di molto spazio per avere un effetto ottimale.

    Conoscenze pratiche:

    Durante la riproduzione di registrazioni 7.1 con altri sistemi di altoparlanti, un processore SSDS gestisce la distribuzione di un massimo di otto canali tra gli altoparlanti esistenti, ad esempio quelli di un sistema 5.1. Secondo lo stesso principio viene riprodotta anche una registrazione 5.1 su un sistema 2.1 o tramite LCR con una distribuzione del suono ridotta, in quanto gli altoparlanti posteriori sono privi.

    Le domande più importanti nella scelta degli altoparlanti

    Alla ricerca di un altoparlante adatto, è necessario esaminare in anticipo le seguenti domande:

    Dove deve essere utilizzato l'altoparlante?

    In genere, gli altoparlanti sono progettati per l'uso in ambienti interni o per veicoli. Se invece volete godervi un suono libero, si consiglia un altoparlante esterno.

    Quanto devono essere grandi gli altoparlanti?

    Le dimensioni delle casse acustiche determinano il volume di suono e i bassi, poiché le onde sonore richiedono una sala di risonanza per il loro pieno sviluppo. Per gli altoparlanti vale la seguente regola: Tanto più grande, tanto meglio. Chi dispone di spazio sufficiente per l'installazione, dovrebbe quindi preferire casse acustiche più grandi e riproduzione audio multicanale con più casse acustiche.
    Informazioni: Le Soundbar sono fermi per casse acustiche salvaspazio per il montaggio sotto monitor a schermo piatto. Per un suono più pulito, spesso sono integrati da subwoofer e altre casse acustiche.

    Quante stanze/quanta superficie deve essere coperta?

    • Stanze singole:

    La qualità del suono di alta qualità in salotto crea sistemi 5.1 con cinque casse acustiche HiFi e un subwoofer HiFi.

    Per piccoli ambienti come ad esempio bagni e corridoi, gli altoparlanti a soffitto e a parete sono molto adatti.

    Per le nicchie e le singole postazioni di lavoro con poca qualità del suono, i mini altoparlanti o i piccoli altoparlanti per PC sono sufficienti per comprendere i contenuti audio.

    Anche le auto possono essere aggiornate con un impianto audio con più casse acustiche per una qualità audio ottimale.

    • Più stanze:

    Attualmente, nella tendenza si trovano sistemi multi-room, che comprendono più casse acustiche suddivise tra diverse stanze. Con un tale sistema, ad esempio, potrete continuare a ascoltare la vostra musica preferita mentre andate dal salotto in cucina.

    Diversi produttori offrono sistemi con casse acustiche in più stanze. Per lo più, la selezione richiede la definizione di un sistema di un produttore. In questo caso, è necessario prestare attenzione alla compatibilità dei componenti di una serie di prodotti e alla successiva espandibilità del sistema audio multi-camera.

    • Superfici più grandi:

    Gli impianti PA sono impianti di diffusione per grandi superfici che devono essere il più uniformemente possibile. PA significa "Annuncio Pubblico", Public Address Gli altoparlanti per annunci pubblici vengono utilizzati, ad esempio, in discoteche, in sale conferenze di aziende, supermercati o in aree benessere.

    I sistemi elettroacustici (ELA) vengono utilizzati per la diffusione di grandi superfici, ad esempio nei supermercati, nelle stazioni ferroviarie e durante i concerti. Grazie all'alta pressione sonora, superano i rumori secondari e sono quindi ben comprensibili anche in ambienti rumorosi. Nel nostro negozio troverete diversi altoparlanti e altri dispositivi per la composizione di un impianto PA individuale.

    Come si utilizzano gli altoparlanti?

    Gli altoparlanti fungono da dispositivi di uscita e vengono spesso controllati tramite l'impianto collegato, che fornisce i contenuti multimediali. Ad esempio, gli altoparlanti intelligenti possono essere impostati correttamente tramite smartphone, casse acustiche per PC tramite il computer e casse acustiche per auto tramite il raccordo.

    Come funzionamento per gli altoparlanti sono disponibili: 

    • Utilizzo tramite dispositivi collegati come impianti stereo, televisori, computer, smartphone, ecc.
    • Controllo vocale con software corrispondente, spesso tramite smartphone
    • Controllo remoto tramite LAN o WLAN (smart speaker)
    • Controllo radio tramite Bluetooth
    • Telecomandi classici con tasti

    Suggerimento di ricerca: Sono disponibili casse acustiche con controllo vocale per Alexa, Siri e Co.

    Informazioni: L'operabilità dei sistemi di altoparlanti è importante, ad esempio

    • Per ottenere un'impressione spaziale, trovare il giusto equilibrio tra gli altoparlanti destro e sinistro, anteriore e posteriore
    • Per gli impianti PA e gli altoparlanti multiroom, utilizzare solo alcune aree o per riprodurre i giochi d'ascolto per i bambini soprattutto nei posti posteriori
    • Possibilità di impostare diversi profili audio per semplici riproduzioni vocali, armoniche tonalità sonore o suoni d'azione ricchi di effetti.

    Da quanti box deve essere composto il sistema di altoparlanti?

    Più casse acustiche includono un sistema audio, più spaziale e profondo risulta il suono. Per una panoramica dei più comuni sistemi audio multicanale con diversi tipi di casse acustiche, vedere la sezione "sistemi audio con più casse in sintesi" nella parte superiore. A proposito: Al giorno d'oggi, non è necessario fare più compromessi nell'acquisto degli altoparlanti, in quanto gli altoparlanti non sono come in passato solo come casse nere, ma con design di forma diversa in diversi colori e forme.

    È necessario posare i cavi degli altoparlanti?

    Conoscenza pratica: In generale i segnali audio vengono trasmessi via cavo con una qualità maggiore rispetto a quella via radio. Le connessioni radio producono sempre perdite di qualità del suono, in quanto sono sovrapposte da altre onde sonore, come ad esempio WLAN adiacenti o onde cellulari.
    Per quanto riguarda il cablaggio degli altoparlanti, è necessario considerare separatamente diversi tipi di collegamento, in modo da poter effettuare una selezione differenziata.

    Utilizzare cavi o collegamenti radio sugli altoparlanti

    • La connessione al dispositivo fornisce i contenuti audio
    • Il collegamento di diversi altoparlanti di un sistema audio tra di loro
    • L'alimentazione degli altoparlanti.

    Quando si selezionano gli altoparlanti, passare sempre tutti e tre i tipi di connessione nella testa e scegliere le opzioni di controllo via cavo o radio.

    Nota: Gli altoparlanti con connessione radio tramite WLAN o Bluetooth necessitano comunque di un cavo di collegamento per l'alimentazione, a meno che non siano alimentati con batterie o batterie ricaricabili.

    Volete collegare occasionalmente le cuffie?

    Chi desidera essere occasionalmente silenzioso, collegando le cuffie al sistema audio, deve prestare attenzione alle possibilità di collegamento quando si acquista un nuovo altoparlante. Durante la riproduzione tramite cuffie, sono attivati solo due altoparlanti a sinistra e a destra per ogni orecchio, le registrazioni di qualità superiore vengono quindi emesse con meno tracce audio.

     

    Conrad Electronic necessita del tuo consenso per l'utilizzo dei dati personali, anche per garantire il funzionamento del sito web e per visualizzare informazioni sui tuoi interessi. Cliccando su "Accetto" dai il tuo consenso. Informazioni dettagliate sono disponibili nella nostra dichiarazione sulla protezione dei dati.
    È possibile ritirare il consenso in qualsiasi momento nella politica sulla privacy.
    Declino
    Accetto