Consulente

Cose da sapere sulle batterie ai polimeri di litio

  • Cosa sono le Lipo Battery?

  • Quali tipi e modelli di batterie ricaricabili al litio sono disponibili?

  • Criteri di acquisto per batterie al litio - cosa c'è da guardare?

  • Il nostro consiglio pratico: il giusto caricabatterie

  • FAQ - domande frequenti sulle batterie Lipo

  • Conclusione: Batteria ricaricabile adatta

Cosa sono le Lipo Battery?

Le batterie ricaricabili ai polimeri di litio, chiamate batterie Lipo, sono accumulatori di energia elettrica ricaricabili. Chimicamente sono simili alle batterie agli ioni di litio. Ciò significa che il suo elettrodo negativo è costituito da grafite, l'elettrodo positivo di litio, o più precisamente un ossido di litio metallico, da cui deriva il nome.

A differenza delle celle agli ioni di litio, che hanno in genere un modello prismatico e che necessitano sempre di una guaina di alloggiamento solida a causa del loro elettrolita liquido, le batterie ai polimeri di litio hanno elettroliti a base di polimero.

Questi fogli elettrolitici in gel consentono un elevato grado di libertà nella struttura meccanica delle singole celle e quindi forme particolarmente adattabili. I fattori di forma particolarmente piatti o personalizzati per il rispettivo alloggiamento del dispositivo consentono un'ottima integrabilità e un utilizzo dello spazio. Un alloggiamento proprio non è necessario per le batterie Lipo.

Le batterie ricaricabili Lipo funzionano come le altre batterie ricaricabili. Si tratta di trasformatori di energia elettrochimici che utilizzano la differenza di tensione di due diversi elementi in un elettrolita. L'ossidazione e la riduzione degli elettrodi che avviene durante la scarica viene di nuovo invertita dal successivo processo di carica sul caricabatterie. La batteria LiPo può così completare diverse centinaia di cicli di carica e scarica - a seconda del trattamento e delle condizioni di utilizzo - fino a quando non deve essere finalmente sostituita.

Quali tipi e modelli di batterie ricaricabili al litio sono disponibili?

Batteria ricaricabile Lipo in custodia rigida resistente

Le batterie ricaricabili Lipo sono disponibili come celle singole e pacchi batterie. A seconda della tensione di alimentazione necessaria, più celle vengono collegate in serie nei pacchi batterie. Il modello di un circuito parallelo per aumentare la capacità è invece piuttosto raro, soprattutto perché le batterie ai polimeri di litio vengono prodotte in quasi tutte le capacità necessarie.

In particolare per la costruzione di modellini è disponibile una vasta gamma di batterie ricaricabili, per trasmettitori, ricevitori e per l'azionamento del modello vero e proprio. I pacchi batteria contengono un bilanciatore incorporato, un sistema elettronico che assicura una distribuzione uniforme della carica delle singole celle, oppure - nel caso di molte batterie di modellismo - connettori speciali per una corretta carica.

Le batterie ai polimeri di litio sono disponibili sia nella cosiddetta custodia rigida, cioè un alloggiamento intorno alle celle, sia senza tale protezione aggiuntiva. Le batterie ricaricabili per applicazioni ottimizzate in termini di spazio e peso, ad esempio nei telefoni cellulari, sono solitamente rivestite solo con una pellicola isolante in plastica. Oltre ai contatti a spina integrati sulla batteria stessa, i cavi di collegamento corti con una varietà di collegamenti a spina diversi sono comuni.

Criteri di acquisto per batterie al litio - cosa c'è da guardare?

Oltre ai dati elettrici, quali tensione nominale, capacità e capacità di trasporto della corrente, devono essere osservati anche il campo di temperatura ammissibile e la resistenza necessaria alle influenze ambientali. Se si sostituisce una batteria difettosa, la compatibilità meccanica, ovvero le dimensioni, svolgono un ruolo importante. Inoltre, i connettori elettrici devono essere adatti l'uno all'altro e i cavi di collegamento della batteria devono essere sufficientemente lunghi. Non utilizzare mai una batteria ricaricabile la cui tensione delle celle non si adatta perfettamente all'elettronica di carica.

Il nostro consiglio pratico: utilizzare caricabatterie di alta qualità

Per garantire una lunga durata e prestazioni costantemente elevate della batteria, è necessario utilizzare un buon caricabatterie. Le batterie ricaricabili Lipo sono molto sensibili alla carica eccessiva e allo scaricamento completo. La capacità può essere notevolmente ridotta già dopo un unico processo di sovraccarico. Pertanto, l'elettronica di carica deve essere in grado di caricare e monitorare con precisione la batteria con i parametri specificati.


Se le batterie non vengono utilizzate, non devono mai essere conservate completamente o quasi completamente scariche. Una tensione di scarica inferiore a quella consentita, grazie all'autoscarica sempre inevitabile, rende la batteria inutilizzabile. Ideale è uno stoccaggio in un ambiente fresco e asciutto tra il 40 e il 60% della capacità e al di sopra di una tensione di 3,6 volt per cella.

  

FAQ - domande frequenti sulle batterie Lipo

Quanto dura una batteria ricaricabile Lipo?

Si deve distinguere tra l'usura dovuta all'invecchiamento, che si verifica sempre e difficilmente può essere influenzata, e il numero massimo di cicli possibile. Il numero di cicli di carica da raggiungere dipende da diversi fattori. La qualità del caricabatterie Lipo è fondamentale per una lunga durata, così come per evitare scariche profonde o per caricare e scaricare a temperature troppo alte o troppo basse. La scheda tecnica specifica fornisce informazioni sulle correnti di carica e di scarica consentite, l'ambito di applicazione della temperatura e altre specifiche. Con un trattamento adeguato, sono realistici diverse centinaia di cicli di carica completi.

Le batterie Lipo hanno un effetto memoria?

A differenza delle batterie NiCd ormai praticamente bandite dal mercato, le batterie Lipo non hanno alcun effetto memoria. Allo stesso modo, non vi è alcun effetto di inerzia della batteria, come può verificarsi con le batterie ricaricabili NiMH.    

Qual è la tensione di una batteria ricaricabile Lipo?

Le singole celle ai polimeri di litio hanno una tensione di 3,7 V. I pacchi batterie di più celle singole sono disponibili in base al grado di gradazione, ad esempio con 7,4 V, 11,1 V, 14,8 V e così via.

Perché la mia batteria ai polimeri di litio non può più essere caricata all'improvviso?

Le batterie ricaricabili Lipo e i pacchi batterie sono generalmente dotati di un circuito di protezione elettronico interno. Se la batteria ricaricabile non può più essere ricaricata o il caricabatterie segnala un errore, la batteria Lipo è difettosa e deve essere sostituita.

È possibile smaltire le batterie Lipo nei rifiuti domestici?

Le batterie ai polimeri di litio, oltre al litio, contengono anche altre sostanze che richiedono uno smaltimento professionale, non devono mai essere smaltite nei rifiuti domestici. Le piazzole di raccolta e molti negozi tengono a disposizione speciali scatole di raccolta per batterie.

Conclusione: Come acquistare la batteria ricaricabile Lipo adatta

Le batterie ricaricabili ai polimeri di litio hanno un'elevata densità energetica e sono sensibili agli influssi di natura elettrica, termica e meccanica. Danni o sovraccarichi possono causare surriscaldamento o addirittura incendio (difficilmente spegnibile con mezzi tradizionali). Assicurarsi che la batteria sia in grado di coprire gli intervalli di corrente e temperatura necessari e che il tipo di alloggiamento sia sufficientemente robusto per l'uso previsto.

Le batterie ricaricabili con circuito di protezione integrato sono da preferirsi e offrono una maggiore sicurezza. Le batterie ricaricabili e i pacchi batterie di origine non chiara, offerti in modo particolarmente economico, dovrebbero essere evitati, non solo sono potenzialmente pericolose, ma offrono anche una durata limitata e raramente la capacità promessa.