Consulente

Fatti interessanti sugli alimentatori per guida DIN

  • Cosa sono gli alimentatori per guida DIN?

  • Cosa contraddistingue gli alimentatori per guide DIN?

  • Tipi di alimentatori per guide DIN

  • FAQ - domande frequenti sugli alimentatori per guide DIN

  • Produttori e marchi selezionati

 

Cosa sono gli alimentatori per guida DIN?

Gli alimentatori per guide DIN sono una categoria secondaria di alimentatori. Portano il loro nome per il modo in cui sono installati su un supporto o su una guida di montaggio, la cui forma è quella di una sezione verticale di un cappello con tesa. Gli alimentatori adatti a questo scopo sono dotati sul retro di un supporto di forma adeguata, con il quale l'alimentatore viene spinto e agganciato sulla guida. Il fissaggio sulla guida di supporto avviene tramite un meccanismo di fissaggio o di innesto sul lato posteriore dell'alimentatore, che mantiene l'alimentatore in posizione. Sono disponibili anche soluzioni in cui una vite di serraggio può essere azionata dalla parte anteriore dell'alloggiamento in modo da premere sulla guida di montaggio sul retro dell'alimentatore e fissarla in questo modo.

Per queste guide di montaggio sono disponibili tre diverse dimensioni secondo la norma DIN EN 60715. La più comune è la cosiddetta guida DIN con 35 millimetri di larghezza della guida e 7,5 millimetri di profondità. La guida DIN può essere realizzata in acciaio, rame o alluminio, mentre le ultime due consentono l'uso come conduttore di protezione.

Alimentatore per guide DIN Siemens
 

Cosa contraddistingue gli alimentatori per guide DIN?

Gli alimentatori disponibili presso Conrad hanno un'elevata immunità ai disturbi, tensioni di ingresso molto variabili, un'elevata costante delle tensioni di uscita, funzioni di protezione e compensazione elettroniche per sovraccarico e surriscaldamento iniziale. In questo modo le costruzioni sono così sofisticate che si presentano con un ingombro minimo (soprattutto nella larghezza di montaggio). Molti alimentatori dispongono di una cosiddetta funzione Boost, che intercetta in modo sicuro i sovraccarichi a breve termine. Allo stesso modo, lo standard include la resistenza al minimo e ai cortocircuiti, che vengono garantiti con circuiti elettronici.

Alcuni degli alimentatori dispongono di tensioni di uscita comodamente regolabili. Le soluzioni con trasformatori classici sono ormai l'eccezione. Si tratta quasi esclusivamente di alimentatori a commutazione o switching che realizzano la conversione di tensione con un circuito elettronico. In questo modo la tensione di ingresso viene convertita in una tensione con una frequenza più elevata, in quanto con l'aumentare della frequenza le sezioni centrali necessarie dei trasformatori diminuiscono. Dopo la trasformazione, la frequenza viene nuovamente adattata al valore di uscita richiesto. La soluzione elettronica ha il vantaggio di compensare in modo molto affidabile le variazioni di tensione e frequenza all'ingresso. Questo comporta un rendimento relativamente elevato con dimensioni ridotte.

Gli indicatori di stato a LED sugli alimentatori per guide DIN forniscono informazioni su molti alimentatori, tra cui la segnalazione di guasti. Con protezione dalle emissioni a frequenza più alta e diverse varianti di protezione dal contatto, gli alimentatori per guide DIN garantiscono la conformità ai requisiti di sicurezza nazionali e internazionali.

Nel negozio di Conrad sono disponibili anche accessori come morsetti di derivazione, coperture terminali e fissaggi a parete (adattatore di fissaggio).

Le schede tecniche dei produttori forniscono una descrizione completa delle possibilità di utilizzo e delle istruzioni di installazione, anche per quanto riguarda gli intervalli di temperatura approvati.

 

Tipi di alimentatori per guide DIN

Gli alimentatori top-hat rail di Conrad sono classificati in base ai parametri elettrici:

  • Tensioni di ingresso da 9 volt a 840 volt corrente continua o alternata
  • Tensioni di uscita da 3,3 volt a 48 volt con correnti di uscita da 0,3 ampere fino a 40 ampere
  • Potenza disponibile da 0,65 watt a 1.440 watt

Ulteriori caratteristiche distintive sono:

  • Gli alimentatori per guide DIN senza particolari denominazioni aggiuntive convertono sempre la corrente alternata in corrente continua, ad esempio per l'azionamento di relè o campanelli in un'installazione in ambito domestico.
  • Interruttori di protezione elettronici: Tra questi sono raggruppati gli alimentatori a commutazione con funzione di spegnimento di sicurezza, che possono essere montati su guide DIN.
  • Moduli convertitore DC/DC: Dispositivi aggiuntivi collegabili per l'uscita di una tensione continua definita che non fornisce l'alimentatore effettivo, ad esempio 5 volt per collegamenti USB.
  • I moduli di backup proteggono, oltre al puro monitoraggio della corrente delle singole uscite, anche la tensione definita dell'alimentatore da cadute di tensione, in modo che una tensione nel sistema non scenda al di sotto di un valore critico per la ricezione della funzione del sistema.
  • Il numero di uscite: Da 1 a 8.
  • Il tipo di collegamento elettrico: Morsetto a molla, morsetto a vite, collegamento a innesto o connettore


Gli alimentatori devono rispettare i valori limite delle sostanze pericolose per la salute e per l'ambiente, come previsto dalla direttiva 2011/65/UE del Parlamento europeo e del Consiglio dell'8 giugno 2011. La denominazione non ufficiale è RoHS(2) e viene offerta Conrad come criterio di selezione nel negozio.

 

FAQ - domande frequenti sugli alimentatori per guide DIN

 

Quali informazioni sulla sicurezza devono essere osservate durante la manipolazione di alimentatori per guide DIN?

  • L'installazione e la manutenzione devono essere eseguite solo da un tecnico qualificato
  • Prima di iniziare l'installazione o la manutenzione, scollegare l'alimentazione elettrica, proteggerla da un riavvio accidentale e verificare l'efficacia dello spegnimento
  • In condizioni di funzionamento, una protezione contro il contatto accidentale deve essere protetta in modo efficace
  • Prestare attenzione alla corretta tensione e polarità e all'idoneità dell'alimentatore/alimentatore per l'uso previsto
  • In caso di malfunzionamento o danni, l'alimentatore/alimentatore deve essere scollegato immediatamente dalla tensione di alimentazione e protetto contro ulteriori utilizzi
  • Osservare sempre le indicazioni di temperatura. Al superamento, gli alimentatori reagiscono con la riduzione di potenza indicata nelle schede tecniche

Quanto dura un alimentatore per guide DIN?

Non è possibile una dichiarazione generale per tutti i tipi. Un esempio di indicazione della durata dal lato del produttore: Durata minima di funzionamento di otto anni (70.000 ore) in caso di mantenimento dell'intervallo di tensione di ingresso impostato, con un rapporto di utilizzo/pausa del 50%, senza superare la temperatura di esercizio di +40 gradi Celsius e con montaggio standard.

Come posso rilevare un alimentatore di rete per guide DIN difettoso?

La prima indicazione è sempre il guasto o l'irregolarità del terminale alimentato. Il riscaldamento eccessivo indica difetti. I LED di stato forniscono spesso informazioni dettagliate sulle interferenze

 

Produttori e marchi selezionati

Bicker Elektronik è uno sviluppatore e produttore di alimentatori. Creato nel 1994 con sede a Donauwerth.

Block Transformers-Elektronik è stata creata nel 1939 come fabbrica di articoli di radiotecnologia. La sede è in Verden.

Mean Well è un produttore di componenti e componenti elettronici, nato nel 1982, con sede a New-Taihe, Cina.

Murr Elektronik sviluppa, produce e distribuisce prodotti nel settore della tecnologia di automazione elettrica ed elettronica. Creato nel 1975 con sede aziendale a Oppenweiler.

Phoenix Contact GmbH & Co. KG è un'azienda tedesca che offre componenti, sistemi e soluzioni nel settore dell'elettrotecnica, dell'elettronica e dell'automazione. Il sedile principale è nel Blomberg di Vestfalia.

PULS è stato creato nel 1980 da Bernhard Erdl, un pioniere nello sviluppo di alimentatori a commutazione a Monaco.

TRACO Electronic AG con sede a Baar, Svizzera, produce da oltre 35 anni alimentatori per diverse applicazioni.

WAGO attualmente impiega più di 7.500 dipendenti in tutto il mondo, di cui circa 2.300 solo nella casa madre di Minden/Vestfalia. Più di 1.000 dipendenti sviluppano, producono e verificano dal 1991 presso il secondo centro di sviluppo e produzione tedesco di Sondershusa/Turingen.

Siemens: Siemens Aktiengesellschaft è la società di partecipazione tedesca di un gruppo tecnologico tedesco. Creato come un telegramma di costruzione di Siemens & Halske 1847 a Berlino.

TDK-Lambda offre dal 1948 un'ampia gamma di alimentatori AC-DC, convertitori DC-DC e alimentatori programmabili.

Weidmüller fornisce ai clienti di tutto il mondo prodotti e soluzioni nel settore della connettività industriale, compresa l'alimentazione elettrica. La sede è Detmold.

 
 
Conrad Electronic necessita del tuo consenso per l'utilizzo dei dati personali, anche per garantire il funzionamento del sito web e per visualizzare informazioni sui tuoi interessi. Cliccando su "Accetto" dai il tuo consenso. Informazioni dettagliate sono disponibili nella nostra dichiarazione sulla protezione dei dati.
È possibile ritirare il consenso in qualsiasi momento nella politica sulla privacy.
Declino
Accetto