Consulente

Cose da sapere sul dispositivo repellente per le martore sulla macchina

  • Perché le martore danneggiano le auto?

  • Come posso riconoscere le tracce di roditori sull'auto?

  • Quali sono le conseguenze dei danni da martore?

  • Repellente per martore: cosa aiuta davvero?

  • Cosa paga l'assicurazione auto?

  • Conclusione: La difesa da martore protegge dai problemi con l'auto

Negli anni '80, sono apparsi per la prima volta danni misteriosi a tubi, materiali isolanti e altre parti in plastica o gomma nelle automobili. Le indagini hanno rivelato che la martora stava cominciando a sentirsi a casa in città e gli piaceva usare i veicoli e le soffitte come alloggi e campi da gioco. Per i proprietari di auto e di case interessati, questo è un fastidio, perché non è facile sbarazzarsi dei piccoli animali.

 

Perché le martore danneggiano le auto?

I veicoli sono facilmente accessibili, piacevolmente caldi e non visibili dall'esterno. Per questi motivi, offrono un luogo sicuro in cui dormire e riposare. Inoltre, fungono da parco giochi, in quanto il vano motore offre un'offerta varia con i suoi numerosi tubi flessibili e cavi. Le martore, i roditori in genere sono curiosi e esplorano tutto con la bocca, creando così le tracce di morso.  

Un altro problema sono le guerre di territorio. Durante tutto l'anno, in particolare durante il periodo di accoppiamento in primavera, sono in difesa del proprio territorio. Un'auto che è stata segnata da una martora come suo territorio e che è parcheggiata in un posto diverso può essere nel territorio di un'altra martora. Poi accade che si sentano a rischio. Il risultato: Reagisce in modo aggressivo e desidera far capire al suo concorrente che si trova in un terreno nemico. A tale scopo, distribuisce le sue tracce e danneggia solitamente l'interno del vano motore.   

 

Come posso riconoscere le tracce di roditori sull'auto?

Le timide martore sono notturne. Pertanto, raramente si cattura un animale sul fatto. Ma lasciano tracce. Le impronte sul cofano, sul parabrezza e sul tetto dell'auto sono le più evidenti. Le dimensioni e la forma sono simili alle tracce di gatto, con un'impronta di martore con cinque punte, mentre una traccia di gatto sono visibili quattro.

Per scoprire altre tracce è necessario guardare nel vano motore. Vi si trovano, ad esempio, residui di cibo come gusci di uova, gusci di noci o residui di cadaveri di piccoli animali. Anche i peli di animali, le feci o un forte odore di orina dimostrano la visita indesiderata.
Se si riscontrano questi segni, controllare i cavi e i tubi flessibili. Questi possono avere tracce di morsi o essere completamente tagliati. Inoltre, il rivestimento e l'isolamento nel vano motore sono gli obiettivi più popolari delle martore.

Secondo ACI, i danni sono spesso

  • Tubi flessibili dell'acqua di raffreddamento e del liquido lavavetri,
  • Tubi flessibili in plastica,
  • cavo d'accensione,
  • Linee elettriche e il loro isolamento,
  • Tappetini isolanti per isolamento acustico e termico e    
  • Soffietti su giunti, alberi di trasmissione e sterzo.


L'ACI sottolinea inoltre che non ha danni a tubi del carburante, cinghie trapezoidali, tubi flessibili dei freni e pneumatici.

 

Quali sono le conseguenze dei danni da martore?

Se una martora ha scollegato il cavo di accensione, ciò può essere rilevato immediatamente, in quanto l'auto non si avvia più. Un tubo flessibile dell'acqua di raffreddamento perforato conduce a un'insuperabile pozzanghera dell'acqua di raffreddamento. L'elemento di piegatura riconosce cavi e tubi flessibili con tracce di schiacciamento. Perché i piccoli denti appuntiti degli animali spesso lasciano dei fori sottili, che possono essere rilevati solo con un'attenzione precisa.

Tuttavia, questi fori possono avere conseguenze di vasta portata. Per esempio, i fili d'accensione morsicati causano l'accensione irregolare del motore. Questo può essere riconosciuto dal fatto che il motore balbetta o si ferma improvvisamente. I danni indiretti sono spesso presenti sul catalizzatore, in quanto la benzina non brucia completamente.

Se le martore rosicchiano il tubo del refrigerante, il refrigerante si perde goccia a goccia o in un flusso stretto. Se ciò non viene riconosciuto per un lungo periodo di tempo, il motore può surriscaldarsi a causa della mancanza di raffreddamento e causare gravi danni. Nel peggiore dei casi, il motore deve essere completamente sostituito.

Vale la pena di consultare un esperto anche in piccole tracce di morsi, per evitare costose riparazioni che si verificano in seguito a un danno di martore. In alternativa, si consiglia di investire in un'efficace protezione del martore.

 

Repellente per martore: cosa aiuta davvero?

Una protezione per martore è consigliata tutto l'anno. Gli animali non vanno in letargo e sono in grado di combinare guai in qualsiasi momento dell'anno.
Ci sono molti suggerimenti su quali rimedi domestici aiutano contro le martore. Sia che si tratti di tavolette per WC, di peli di cane o di naftalina: Una protezione affidabile contro le martore non ha potuto essere provata finora.

Se una martora ha causato un difetto sulla vostra auto, molti esperti raccomandano un lavaggio del motore per eliminare l'odore della martora. Ciò impedisce che questo odore possa allertare altre martore. Questa pulizia è meglio lasciarla a un esperto. Poiché l'elettronica sensibile all'interno e intorno al motore può facilmente danneggiarsi con acqua e detergenti. Se desiderate intervenire da soli, è necessario acquistare i detergenti adatti, che rimuovono l'oodore di martore dal vano motore. 

Il nostro consiglio pratico: Rispettare assolutamente la legge sulla caccia

Prima di prendere il rimedio più estremo: le martore sono animali assoggettate al diritto di caccia. La caccia, la cattura o l'abbattimento sono consentiti solo in conformità alle normative. In generale, secondo la legge sulla caccia è vietato l'uso di armi da fuoco in zone residenziali. E anche la caccia con trappole richiede un'autorizzazione adeguata.
Se non si rispetta la normativa, a seconda del paese sono possibili multe fino a 5.000 euro. L'importo della pena si basa anche sui tempi di caccia autorizzati.  

Per proteggere la propria auto, ad esempio, gli ultrasuoni, la corrente, gli spray di difesa e i tubi di protezione per martore aiutano.
Nel frattempo, i produttori di auto offrono una protezione per il martore, con la quale possono equipaggiare le auto. In questo modo le aperture attraverso le quali i martore entrano nel vano motore vengono chiuse con una grata. L'accesso posteriore bloccato da un pannello forato. Alcuni produttori offrono anche l'installazione di una protezione per martore con corrente in fabbrica, che funziona secondo il principio della recinzione di pascoli.

Difesa da martore con ultrasuoni

I dispositivi a ultrasuoni emettono suoni permanenti tramite casse acustiche piezoelettriche con circa 200 dB(C), che non sono udibili per gli adulti. Le martore percepiscono i rumori come sgradevoli ed evitano i veicoli che ne sono dotati. Lo svantaggio: Anche bambini e i più piccoli sembrano sentire queste frequenze sonore, in modo da poter causare problemi di sonno o mal di testa.

L'installazione in auto è possibile in breve tempo con l'ausilio di attrezzi tradizionali. Si noti che le frequenze cambiano regolarmente, in modo che il martore non si abitui al suono altrimenti costante. Inoltre, il dispositivo deve essere posizionato in modo che il suono possa spargersi senza ostacoli.

Protezione per martore grazie alla tensione

Il miglior effetto per la difesa contro le martore dell'auto è la scossa. Questi funzionano secondo il principio della recinzione del pascolo, che tiene anche le mucche fuori dalla loro superficie di pascolo. Le martore ricevono una breve scossa elettrica non appena toccano le piastre di contatto. Gli animali non subiscono lesioni. E anche quando si tocca la piastra di contatto, la corrente continua di circa 10 mA è innocua. 
L'alimentazione elettrica è fornita da batterie, un alimentatore o può essere installata direttamente nell'elettronica dell'auto.

Al momento dell'acquisto si deve notare che il circuito può essere chiuso. Pertanto, oltre alle piastre di contatto è necessario utilizzare poli negativi (anche massa) per attivare la scossa elettrica. Nei vecchi modelli di auto c'era ancora abbastanza metallo nel vano motore, in modo che questo fosse la massa. Oggi si trovano soprattutto plastica e tessuto, che sono inutilizzabili come conduttori. Per questo motivo, molti dispositivi di protezione da scosse elettriche dispongono di piastre che fungono da poli negativi. Questi devono essere fissati il più vicino possibile alle piastre di contatto. Solo in questo modo il martore tocca entrambe le piastre contemporaneamente, chiude il circuito elettrico e attiva la scossa elettrica in questo modo. Non importa se tocca le coppie di piastre con i piedi, la coda o il muso. Affinché il dispositivo funzioni correttamente, deve essere installato in modo professionale e fisso. Se non siete sicuri di questo, le officine saranno felici di aiutarvi nell'installazione.

Per gli esseri umani, queste scosse elettriche sono assolutamente innocue grazie al loro basso consumo di potenza nella gamma di milliampere inferiore, ma le persone con pacemaker prendono la precauzione di non toccare le piastre di contatto. Inoltre, la corrente deve essere spenta quando si lavora nel vano motore. Si spegne automaticamente all'apertura del cofano o può essere acceso e spento manualmente tramite un interruttore.

Difesa combinata da ultrasuoni, corrente e luce

Alcuni dispositivi combinano almeno due di questi meccanismi per la difesa da martore in auto, ad esempio ultrasuoni e corrente o corrente e luce. La luce è anche destinata a rendere gli animali più visibili. I produttori promettono una maggiore efficacia di questa protezione.

Il nostro consiglio: Dispositivi a ultrasuoni e a scossa elettrica impermeabili

Assicurarsi che il dispositivo sia a tenuta d'acqua a vostra scelta, sia che si tratti di scossa elettrica, ultrasuoni o di una combinazione. I produttori indicano nei dettagli tecnici l'identificazione IP65. In questo modo anche il lavaggio del motore non è un problema.

Agenti meccanici, biologici e chimici

Questi includono rivestimenti per cavi e fragranze a base chimica o biologica.

Le guaine non cacciano i roditori, ma proteggono i cavi dai loro morsi. Questa protezione per martore si trova spesso sotto il nome di tubo corrugato o tubo di protezione per martore ed è realizzata in plastica dura. Tuttavia, non offrono protezione a tutte le parti a rischio, ma servono principalmente per la guaina del cavo di accensione. I tubi flessibili e i materiali isolanti non sono ancora dotati di protezione per le martore. Inoltre, i tubi di protezione per martore non devono venire a contatto con parti che si riscaldano.

Le fragranze sono disponibili in diversi modelli come spray, carta o bastoncini. Questi fondi per la difesa da martore sono consigliati come primo strumento di aiuto, non appena si rileva un danno all'auto che una martora potrebbe aver causato. Uno spray deve essere applicato ripetutamente, in quanto la pioggia o un autolavaggio lavare il prodotto. Dopo un certo periodo di tempo anche le carte o bastoncini perdono il loro effetto, in quanto la fragranza si consuma. Poi devono essere sostituite.

Cosa paga l'assicurazione auto?

È successo e le martore hanno danneggiato la vostra auto? Leggete la vostra polizza assicurativa per auto in modo più preciso. Le compagnie di assicurazione regolano il danno da parte delle martore in modo diverso. In genere, una di queste tre opzioni è:

  • Nella polizza assicurativa non sono citati danni da roditori o sono esclusi in modo specifico. Allora l'assicurazione non si assume nessuna responsabilità.
  • L'assicurazione paga le parti danneggiate direttamente da martore. Se ha collegato un cavo o un tubo flessibile, viene pagato solo il pezzo di ricambio. Non è possibile, tuttavia, rimborsare una possibile conseguenza di danni al motore o all'elettronica di bordo.
  • La polizza assicurativa indica che i danni indiretti sono coperti. In questo modo gli assicurati ricevono l'intero importo del danno. In questa variante, i premi di assicurazione sono ovviamente molto più elevati. Ma anche i motori danneggiati o le parti elettroniche di bordo possono comportare costi elevati nel peggiore dei casi.

 

Conclusione: La difesa da martore protegge dai problemi con l'auto

Se si vede una martora o si scoprono le impronte sul cofano motore, si consiglia una difesa da martore sulla propria auto. Una prima misura rapida è la fragranza o la guaina del cavo. A lungo termine, i dispositivi a ultrasuoni o gli apparecchi di scossa elettrica sono al meglio protetti da danni causati da martore, in quanto i dispositivi funzionano senza che sia necessario preoccuparsi di questo problema. Solo un controllo regolare delle piastre di contatto per gli apparecchi di scossa elettrica è utile, in quanto la contaminazione può compromettere il loro funzionamento.

Conrad Electronic necessita del tuo consenso per l'utilizzo dei dati personali, anche per garantire il funzionamento del sito web e per visualizzare informazioni sui tuoi interessi. Cliccando su "Accetto" dai il tuo consenso. Informazioni dettagliate sono disponibili nella nostra dichiarazione sulla protezione dei dati.
È possibile ritirare il consenso in qualsiasi momento nella politica sulla privacy.
Declino
Accetto