Consulente

    

Fatti interessanti sui sistemi di controllo dell'aria di scarico

  • Cos'è un controllo dell'aria di scarico?

  • Come funziona un controllo dell'aria di scarico?

  • Come viene installato un controllo dell'aria di scarico?

  • Di cosa bisogna tener conto nella scelta di un sistema di controllo dell'aria di scarico?

  • Domande frequenti sui controlli dell'aria di scarico

Cos'è un controllo dell'aria di scarico?

Secondo §4 dell'ordinanza tedesca sugli incendi, il funzionamento simultaneo di un caminetto dipendente dall'aria ambiente e di un sistema di aspirazione dell'aria è consentito solo se vi è un'adeguata fornitura di aria fresca, ad es. attraverso una finestra aperta. In questo modo si impedisce che il monossido di carbonio tossico entri nel locale dal fuoco a causa della pressione negativa.

In parole semplici, se in una stanza si trovano un camino e una cappa, un ventilatore di scarico o un asciugatore a scarico d'aria, i dispositivi possono essere accesi solo con la finestra aperta.

Ciò vale anche per un'officina, se sono installati ad es. Un forno a legna e un sistema di aspirazione per fumi di polvere o di saldatura.

Quando la finestra è chiusa, il funzionamento simultaneo del fuoco e dell'impianto di aspirazione deve essere bloccato in modo affidabile. Questa funzione di monitoraggio o funzione di commutazione esegue un controllo di sicurezza dell'aria di scarico.

Funzionamento senza controllo dell'aria di scarico

Quando la finestra è chiusa, il monossido di carbonio tossico può entrare nella stanza.

Funzionamento con controllo dell'aria di scarico

Quando la finestra è aperta, dal caminetto non vengono estratti gas tossici.

Come funziona un controllo dell'aria di scarico?

Un controllo dell'aria di scarico comprende innanzitutto un livello di commutazione, che è in grado di interrompere l'alimentazione elettrica per la cappa di aspirazione o l'impianto di scarico ad essa collegati. In genere, questa operazione di commutazione viene effettuata da un relè. Poiché il contatto relè è privo di potenziale e può svolgere le più svariate attività di commutazione, i produttori sono lieti di parlare di un controllo universale dell'aria di scarico.

Un altro componente importante è il contatto finestra. Con l'aiuto di questo contatto magnetico, il controllo dell'aria di scarico sa la posizione momentanea della finestra. Il contatto della finestra è collegato al comando di scarico via cavo o via radio.

Un'elettronica di valutazione integrata nel controllo dell'aria di scarico rileva la posizione della finestra e, quando la finestra è aperta, può trasmettere la tensione di rete all'impianto di scarico. Se la finestra viene chiusa, il controllo dello scarico interrompe l'alimentazione e la cappa di aspirazione o l'asciugatrice impostano il funzionamento.

Come viene installato un controllo dell'aria di scarico?

Prima di poter installare un sistema di controllo dell'aria di scarico, è necessario stabilire se la finestra permette di far entrare una quantità sufficiente di aria nella stanza. La documentazione tecnica della cappa di aspirazione o dell'impianto di scarico consente di leggere quanto³è alta la potenza di scarico in m /h. In alternativa, il valore viene spesso indicato anche sulla targhetta del rispettivo dispositivo.

Se il valore è noto, aprire la finestra di alimentazione dell'aria fresca e misurare le dimensioni interne (larghezza e altezza) del telaio della finestra.  Quindi calcolare la superficie della finestra in cm2 o m2.

Dalla tabella seguente è possibile vedere quanto può essere la potenza massima di scarico dell'impianto di ventilazione con la rispettiva dimensione del gioco del finestrino inclinato.

Superficie finestra
Valore in cm22000300030005000600070008000900010.00011.00012.00013.00014.00015.000
Valore in m20.20.30,40,50,60.70,80.91,01,11.21.31,41,5
Dimensione distanza in cmMax. Potenza di scarico ammissibile dell'impianto di scarico in m³/h
5199252297337373406437466493519544568591613
6246311365413456495532567600631661690717744
7294369432488538585628668707743778811843874
83424275005636216747237708138558959339701005
93894865676397047638198719209671012105510961136
10437544635614786852914972102710791128117612221266
1148560370279086994210091073113311911245129813461397
12532661770865951103111051174124013021362141914751528

La tabella si riferisce a finestre in formato rettangolare. Se la finestra ha un design diverso, se necessario si deve consultare l'installatore specializzato.

Importante!
Se la finestra per l'alimentazione dell'aria fresca è dotata di una tenda esterna, questa deve essere completamente aperta durante il funzionamento dell'impianto di scarico! Se attraverso la finestra viene fornita una quantità sufficiente di aria fresca, è possibile installare un controllo dell'aria di scarico.

Comandi di scarico pronti per l'uso

I comandi di scarico, che hanno un alloggiamento con una spina di contatto di protezione e una presa di contatto di protezione, sono particolarmente adatti per cappe da cucina o asciugatrici a espulsione.

I dispositivi pronti per l'uso possono essere installati da chiunque senza grandi sforzi e senza alcun intervento nell'installazione elettrica.

Inoltre, i dispositivi sono dotati in parte di un fusibile di conversione che impedisce il collegamento diretto del dispositivo di scarico a una presa di corrente.

Comandi di scarico a morsetto

I comandi di scarico a morsetto richiedono un'esperienza approfondita nell'installazione elettrica. È preferibile se gli impianti di scarico non dispongono di una spina di rete e sono collegati in prese di collegamento.

Inoltre, per le cappe da cucina si ha il grande vantaggio di poter collegare solo il motore al controllo dell'aria di scarico.

Anche se il motore non viene sbloccato perché la finestra è chiusa, è ancora possibile utilizzare l'illuminazione del piano di cottura della cappa.

Collegamento sensore

Durante il montaggio del sensore per finestre, è necessario rispettare esattamente le specifiche del produttore. Solo in questo modo è possibile rilevare in modo affidabile se la finestra è aperta o chiusa.

Se si sceglie una versione cablata o un sensore radio, il gusto personale dell'utente è quello che fa per voi.

In linea di principio, tuttavia, si può dire che l'installazione del sensore per finestre è facile da realizzare con un po' di abilità artigianale.

Di cosa bisogna tener conto nella scelta di un sistema di controllo dell'aria di scarico?

Come già indicato, ci sono comandi di scarico nelle versioni più diverse, ciascuno con vantaggi e svantaggi.

Modello di costruzione

In primo luogo, è necessario scegliere quale tipo di struttura deve avere il controllo dell'aria di scarico. Sono disponibili versioni pronte per l'uso o con morsetti:

Versione pronta per la spina

Vantaggi:

  • Non è necessario alcun intervento nell'installazione elettrica.
  • Può essere installato senza problemi da qualsiasi utente.


Svantaggi:

  • Per molti dispositivi si verifica uno spegnimento completo del dispositivo di scarico quando è chiuso in modo fisso.
  • L'illuminazione del piano di cottura con il dispositivo di chiusura fisso è possibile solo se il controllo dell'aria di scarico ha un rilevamento automatico del carico della lampada.

Versione a morsetto

Vantaggi:

  • Cablaggio personalizzato del dispositivo di scarico facilmente realizzabile.
  • Utilizzo parziale, come ad es. Illuminazione del piano di cottura, possibile in qualsiasi momento.


Svantaggi:

  • Intervento necessario per l'installazione elettrica della casa o dell'impianto di scarico.
  • L'installazione richiede una conoscenza approfondita o un esperto qualificato.

Si prega di notare che
l'intervento nel cablaggio interno della cappa può causare la perdita della garanzia del produttore.

Modello sensore

Anche per il modello del sensore finestra o per il collegamento del sensore sono disponibili due diversi sistemi:

Sensore cablato

Vantaggi:

  • Funzione affidabile
  • Nessun costo di esercizio continuo


Svantaggi:

  • Maggiore sforzo di installazione
  • Cavi di collegamento visibili

Sensore radio

Vantaggi:

  • Montaggio semplice
  • Nessun fastidioso cavo


Svantaggi:

  • La connessione radio può essere soggetta a interferenze
  • Costi continui grazie alle batterie del trasmettitore

Potenza di commutazione

Se è stato trovato il controllo dello scarico adatto, è necessario verificare in ogni caso la potenza di commutazione. Questa deve essere superiore alla potenza di collegamento dell'impianto di scarico.

Approvazione

Un altro importante criterio di decisione è l'approvazione o la certificazione del prodotto. L'accettazione finale del dispositivo di sicurezza è da parte del pulitore locale. Per evitare di dover eseguire controlli di sicurezza e di funzionamento completi sul posto, è possibile utilizzare prodotti già testati e approvati. Ci sono diverse istituzioni che verificano i controlli dell'aria di scarico e rilasciano approvazioni:


Marchio TUV/GS per la sicurezza testata dall'associazione di sorveglianza tecnica

Nota:
I comandi di scarico con il simbolo TUV/GS soddisfano solo i requisiti della legge sulla sicurezza del prodotto. Questi sono definiti con precisione in norme DIN, norme europee o altre norme tecniche generalmente accettate.

La nostra buona pratica

Per evitare problemi o discrepanze durante la rimozione da parte del dispositivo di pulizia, è necessario stabilire in anticipo se tutti i prodotti sono ammessi o se sono richiesti controlli di scarico appositamente certificati.

Domande frequenti sui controlli dell'aria di scarico

Qual è la portata radio di un controllo di scarico radio da incasso?

La portata radio del trasmettitore di un controllo dell'aria di scarico senza fili dipende innanzitutto dalle condizioni locali. Quindi è fondamentale dove viene installato il ricevitore del controllo dell'aria di scarico senza fili. In genere, il sensore per finestre senza fili collega senza fatica la distanza dal ricevitore, in quanto le distanze all'interno della stanza non sono così grandi. In caso di collegamento visivo diretto tra il mini trasmettitore radio e il ricevitore, si raggiungono fino a 50 m senza interferenze. Tuttavia, se il ricevitore viene installato, ad esempio, in una cappa in acciaio inox, la schermatura può causare gravi problemi di ricezione. Potrebbe essere meglio utilizzare un controllo dell'aria di scarico pronto per l'uso con spina intermedia senza fili.

È possibile che si verifichino rotture dei cavi negli interruttori a contatto con la finestra cablati?

Normalmente non, perché il magnete viene montato sull'ala della finestra. Il contatto con il cavo di collegamento viene montato saldamente sul telaio della finestra. Poiché il cavo non viene spostato, non ci si può aspettare che il cavo si muova per fatica.

Quanto durano le batterie in un interruttore di contatto per finestre senza fili?

La durata della batteria dipende molto dal caso di utilizzo. Se la finestra viene aperta e riaperta molto spesso, il mini trasmettitore deve inviare spesso un segnale di stato. Ciò è molto a carico della durata della batteria. Tuttavia, l'esperienza ha dimostrato che la durata della batteria è di un anno o più. Purtroppo non è possibile fornire informazioni precise, in quanto anche l'età e la qualità della batteria e il tipo di stoccaggio prima dell'uso hanno un forte impatto sulla durata.
Per motivi di sicurezza, molti comandi radio di scarico dispongono di indicatori LED che avvisano quando la batteria è scarica.

Cosa succede se il trasmettitore radio di un sistema di controllo dell'aria di scarico radio si guasta?

Il controllo dello scarico senza fili deve essere continuamente informato della posizione corrente dell'interruttore di contatto per finestre. Pertanto, il trasmettitore radio trasmette un segnale a intervalli regolari o segnala quando la finestra viene aperta o chiusa. Se il trasmettitore si spegne, il segnale è assente e il controllo dello scarico senza fili si verifica un guasto. In questo caso, anche l'impianto di scarico viene spento. Indipendentemente dalla posizione della finestra.

 
Conrad Electronic necessita del tuo consenso per l'utilizzo dei dati personali, anche per garantire il funzionamento del sito web e per visualizzare informazioni sui tuoi interessi. Cliccando su "Accetto" dai il tuo consenso. Informazioni dettagliate sono disponibili nella nostra dichiarazione sulla protezione dei dati.
È possibile ritirare il consenso in qualsiasi momento nella politica sulla privacy.
Declino
Accetto