Consulente

  

Cose da sapere sui data logger

  • Che cos'è un data logger?

  • Costruzione di un classico registratore di dati

  • Campi di applicazione dei registratori di dati

  • Quali tipi di registratori di dati sono disponibili?

  • Criteri di acquisto per i registratori di dati - cosa è importante?

  • Il nostro consiglio pratico: registratore di dati con batteria ricaricabile

  • FAQ - domande frequenti sui registratori di dati

Che cos'è un data logger?

I registratori di dati sono dispositivi elettronici che raccolgono i dati a intervalli predefiniti e li archiviano su una memoria interna. In questo modo è possibile registrare i dati in tempo reale e richiamarli in qualsiasi momento. Ci sono registratori di dati dotati di schede di memoria e quelli che trasmettono i valori di misura alle stazioni centrali, ad esempio tramite W-Lan, GPRS o Bluetooth. Uno dei grandi vantaggi dei registratori di dati è la loro autonomia. Si tratta di dispositivi che possono essere messi in funzione indipendentemente dal computer e che si differenziano da altri sistemi per la raccolta dei dati. Tuttavia, offrono la possibilità di trasferire i dati memorizzati sul PC ai fini della valutazione. Ciò avviene in genere con un software separato.

Datalogger

Registratore di dati con registrazione indipendente dal computer e uscita PDF

I registratori di dati digitali sono stati immessi sul mercato all'inizio degli anni '60 e hanno la loro origine in registratori di misura analogici, che hanno registrato i dati rilevati in modo convenzionale su carta. Proprio qui i registratori di dati digitali sono superiori ai loro predecessori. Vi risparmiano la registrazione elettronica su lunghe pagine di carta e la noiosa scrittura manuale dei dati di misurazione, il che, non da ultimo, fa risparmiare molte risorse. I registratori di dati possono memorizzare un numero enorme di dati e consentono un recupero dei dati molto più preciso ed efficiente di quanto sarebbe possibile con misurazioni e documentazione eseguite manualmente. Per questo motivo sono un enorme arricchimento per la tecnologia di misurazione.

Costruzione di un classico registratore di dati

Registratore di dati multiplo

Registratore di dati con interfaccia micro USB e collegamento per un sensore

A seconda della gamma di funzioni, i data logger sono costruiti in modo diverso. I registratori di dati di misura che raccolgono e memorizzano i dati sono generalmente composti da un microprocessore, un supporto di memoria, uno o più canali di ingresso per il collegamento di sensori e una o più interfacce. Si distinguono le interfacce interne ed esterne. Questi ultimi sono montati su qualsiasi registratore di dati e consentono di collegare i registratori di valori di misura esterni o di collegare il registratore a un PC. Ciò è importante per poter configurare il data logger, ad esempio per quanto riguarda gli intervalli di misurazione o la data di inizio e fine della misurazione. Inoltre, sono disponibili registratori con interfacce interne. Si tratta di dispositivi dotati di uno o più sensori integrati per la raccolta dei dati. I valori di misura vengono trasmessi al dispositivo tramite l'interfaccia interna e memorizzati.

Il registratore di dati può misurare e registrare valori di misura molto diversi. Questi includono, ad esempio, la temperatura ambiente o esterna, l'umidità dell'aria, i valori elettromagnetici, la tensione e l'accelerazione, ma anche i rumori come il livello sonoro, le vibrazioni o le concentrazioni di gas nell'aria.

Campi di applicazione dei registratori di dati

I registratori di dati vengono utilizzati in tutti i casi in cui i dati devono essere raccolti regolarmente e valutati per un lungo periodo di tempo. I campi di applicazione sono quindi versatili. Nella ricerca sul clima, i registratori di dati vengono utilizzati per documentare le variazioni di temperatura e i cambiamenti climatici.

Anche nella logistica vengono utilizzati registratori di dati per mantenere costantemente sotto controllo la temperatura e l'umidità, ad esempio, degli alimenti e per capire se la catena del freddo è stata mantenuta. Fattori come l'intensità dei raggi UV, gli urti e le vibrazioni svolgono un ruolo importante nella logistica per il monitoraggio dello stoccaggio e del trasporto e possono essere rilevati tramite registratori di dati.

In laboratorio e in ambito sanitario, è possibile monitorare con i registratori di dati di temperatura la corretta conservazione di farmaci e medicinali a temperatura costante. Anche le aziende possono trarre vantaggio dai dispositivi pratici, ad esempio documentando il proprio consumo energetico e tenendolo in considerazione. Il contenuto di CO2 dell'aria può essere misurato anche con registratori di dati. Ciò è rilevante in settori in cui molte persone lavorano o imparano in spazi ristretti, ad esempio le scuole. Il fatto che i registratori di dati vengano utilizzati in numerosi settori industriali è collegato non da ultimo all'elevato numero di norme specifiche e di requisiti di qualità che devono essere rispettate, come ad esempio le normative UE e i controlli ambientali.

Alimenti

La misurazione esatta nel settore alimentare è importante per il monitoraggio

Quali tipi di registratori di dati sono disponibili?

I registratori di dati di misurazione sono disponibili in diversi modelli e sono adatti a diversi campi di applicazione a seconda della versione.
Si distinguono, ad esempio:

Registratore di dati monouso

Registratore di dati monouso

Come suggerisce il nome, i registratori di dati monouso sono previsti per l'uso singolo, ma possono durare fino a un anno. Questi registratori di dati sono piuttosto economici nell'acquisto e registrano i valori di misura in modo affidabile per un periodo di tempo predefinito. Vengono utilizzati soprattutto nel settore dei trasporti per documentare che il materiale di trasporto è stato trasportato in modo costante in condizioni di trasporto corrette.

Registratore di dati multiplo

I registratori di dati multipli possono misurare e memorizzare diversi valori, ad esempio temperatura e umidità dell'aria. In questo caso si risparmia l'acquisto di due strumenti di misura ambientali separati (termometro e igrometro). I registratori di dati multipli sono più costosi rispetto ai registratori di dati monouso, ma risultano più pratici per serie di misurazioni e misurazioni complete per lunghi periodi di tempo. Sono a volte chiamati registratori di dati universali e sono generalmente dotati di più sensori, ma a seconda del modello offrono anche la possibilità di collegare sensori esterni.

Registratore di dati multiplo per temperatura, umidità e pressione dell'aria

Registratore di dati senza fili

Questi registratori dispongono di una tecnologia radio integrata e sono particolarmente adatti per la misurazione di dati in punti difficili da raggiungere, come ad esempio gli edifici o gli impianti a cui si ha un accesso limitato o a cui si arriva solo in modo ingombrante.

Sono disponibili anche tipologie miste. In questo modo sono disponibili mini registratori di dati o registratori di dati PDF, che sono anche registratori di dati multipli. Quale modello è quello giusto dipende dallo scopo di utilizzo, dalla misura e dal numero di misure.

Criteri di acquisto per i registratori di dati - cosa è importante?

Prima di acquistare un data logger, è necessario innanzitutto valutare quali misure di misurazione devono essere registrate o memorizzate in modo specifico. A partire da questo, selezionare il tipo di registratore di dati adatto, ad esempio un registratore di tensione, accelerazione, temperatura o anche un registratore di dati multiplo. Oltre alla precisione, la velocità di misurazione è un aspetto importante quando si acquista un registratore di dati. Indica a quale distanza vengono rilevati i valori misurati. Se si desidera misurare dati che cambiano rapidamente, per esempio in caso di vibrazioni, si consiglia una piccola velocità di misurazione. Il data logger deve quindi misurare e memorizzare a distanze molto brevi. Si consiglia una maggiore velocità di misurazione se i parametri misurati cambiano piuttosto lentamente, come l'umidità relativa. Anche l'intervallo di misura deve essere adatto all'uso previsto e può essere rappresentato, ad esempio, se si devono misurare temperature molto alte o molto basse.

Software data logger specifico del prodotto

Software per la valutazione dei dati del data logger

Per poter valutare i dati registrati dal registratore sul PC è necessario un software speciale. In questo caso, è necessario da un lato garantire una facile operabilità, ma anche che i dati possano essere esportati e analizzati, ad esempio, in formato CSV in programmi di calcolo comuni come Microsoft Excel. È vantaggioso se il software è in grado di creare grafici dai dati per rendere visualizzabili determinati passaggi. Assicurarsi che il software sia compatibile con il sistema operativo e aggiornato.

I registratori di dati hanno in genere un proprio approvvigionamento energetico sotto forma di batterie o batterie ricaricabili. La durata della batteria è fondamentale, soprattutto se le misurazioni devono essere effettuate per lunghi periodi di tempo. Alcuni software del produttore offrono la possibilità di creare previsioni in base alla velocità di misurazione desiderata. In questo modo potrete sperimentare quanti giorni il data logger può registrare quando si utilizza un intervallo di misurazione specifico.

Il nostro consiglio pratico: registratore di dati di temperatura con batteria ricaricabile

I registratori di dati di temperatura, dotati di una batteria ricaricabile e di un sensore interno, possono fornire risultati distorti subito dopo la ricarica. Il motivo è che la batteria si riscalda durante la ricarica. Il registratore utilizzando il sensore interno può registrare un valore di temperatura troppo elevato. Per evitare che ciò si verifichi, scollegare il data logger dalla stazione di carica prima della misurazione, ad esempio dall'interfaccia USB. In alternativa, utilizzare un sensore esterno per misurare la temperatura.

  

FAQ - domande frequenti sui registratori di dati

Qual è la differenza tra sensori interni ed esterni in un data logger?

I sensori interni sono fissati saldamente nell'alloggiamento del data logger. La posizione del registratore e il luogo di misurazione sono quindi identici. I sensori esterni possono essere posizionati indipendentemente dalla posizione del data logger, ad esempio in ambienti esterni. Ad esempio, vengono collegati al registratore di dati con un cavo.

Un registratore di dati interrompe la registrazione mentre viene letto?

Di solito no. I valori vengono copiati dalla memoria tramite software e memorizzati come file sul computer. Nel frattempo, la raccolta dei dati continua.

Conrad Electronic necessita del tuo consenso per l'utilizzo dei dati personali, anche per garantire il funzionamento del sito web e per visualizzare informazioni sui tuoi interessi. Cliccando su "Accetto" dai il tuo consenso. Informazioni dettagliate sono disponibili nella nostra dichiarazione sulla protezione dei dati.
È possibile ritirare il consenso in qualsiasi momento nella politica sulla privacy.
Declino
Accetto