Consulente

Cose da sapere sulle lampade alogene

  • Cosa sono le lampade alogene?

  • Come funziona una lampada alogena?

  • In base a quali criteri si distinguono le lampade alogene in Conrad?

  • FAQ - domande frequenti sulle lampade alogene

Cosa sono le lampade alogene?

Le lampade alogene sono sorgenti luminose artificiali che creano un'illuminazione brillante, naturale, quasi simile alla luce del giorno. La luce alogena è più bianca di quella della lampada fluorescente compatta o dei LED. Per questo motivo vengono spesso utilizzati quando è importante una buona illuminazione, ad esempio durante le presentazioni di merci. 

L'unità di misura per la temperatura del colore della luce è Kelvin (K) e viene indicata per molte lampade. Come orientamento grossolano, le temperature di colore superiori a 4.000 K sono percepite come fredde (bianco/bluastro) e basse temperature (da giallo a rossastro) come calde. Una lampada a incandescenza con luce bianca brillante, ad esempio, ha una temperatura di colore (bianco caldo) di circa 2.700 K.

Un'altra caratteristica è la lunga durata della lampada alogena fino a 3.000 ore, che corrisponde a una durata fino a tre volte superiore rispetto a una lampadina tradizionale. L'efficienza di una lampada alogena è di circa otto percento. Le cosiddette lampade alogene Eco performano ancora meglio.

A causa delle normative vigenti, la tradizionale lampada a filamento è stata quasi completamente sostituita da lampadine più moderne. Ci sono solo poche applicazioni speciali in cui sono consentite le lampade a incandescenza "vecchie". Lo sfondo è l'efficienza molto scarsa delle lampadine tradizionali, in cui un filo incandescente viene portato all'accensione tramite flusso di corrente. L'energia utilizzata viene convertita in radiazione luminosa solo per circa il 5%; in questo modo, circa il 95% viene "perso" come radiazione termica. Inoltre, scorre un'elevata corrente di accensione. La durata media è di circa 1.000 ore. Il regolamento CE 244/2009 è entrato in vigore nel 2009, soprattutto a causa del cattivo bilancio energetico delle lampadine tradizionali, che ha dato il via graduale alle lampade a incandescenza tradizionali. La vendita di lampade a incandescenza già presenti sul mercato è stata ancora consentita. Uno degli svantaggi delle lampade alogene è il loro prezzo più elevato, che tuttavia, grazie alla loro lunga durata, si ammortizza a medio termine. 

Come funziona una lampada alogena?

In una lampada alogena, il bulbo di vetro è riempito di gas nobile e arricchito con alogeni (ioduro o bromuro). Questo lega gli atomi di tungsteno che evaporano sul filamento e li aggiunge nuovamente al filamento. Questa tecnologia garantisce una maggiore durata della lampada alogena rispetto alla tradizionale lampada a filamento. A questo si aggiunge una migliore efficienza luminosa. Grazie al rivestimento a infrarossi dell'interno del bulbo, la durata può essere raddoppiata. Il rivestimento è trasparente, ma riflette la radiazione termica sul filamento, il che riduce la radiazione termica verso l'esterno e rende la lampada più efficiente e duratura.

Le lampade alogene sono disponibili sia come lampade alogene a bassa tensione sia come lampade alogene a tensione di rete (lampade alogene ad alta tensione). Possono essere collegati a una bassa tensione di 12 volt o a una tensione di rete. Alcune lampade alogene speciali richiedono un ballast per il funzionamento.

Nel settore delle lampade alogene sono disponibili molti diversi tipi di attacchi o base. In genere, le lampade alogene possono essere utilizzate e sostituite senza utensili. 

In base a quali criteri si distinguono le lampade alogene in Conrad?

L'offerta di Conrad offre più di 300 diverse lampade alogene e quindi una selezione professionale che vi consente di risolvere molteplici attività di illuminazione e presentazione. Le lampade alogene sono selezionabili nel menu del nostro negozio online secondo:

  • Prezzo
  • Novità e offerte, anche con i requisiti di produzione a basso contenuto di sostanze nocive RoHS secondo la direttiva UE
  • Tonalità Colore gradi Kelvin
  • Marchi
  • Potenza in confronto: Indicazione della potenza in un valore corrispondente alla lampadina tradizionale. In questo modo avrete un'opportunità di confronto approssimativa. L'intervallo di potenza va da 7 a 2.000 watt.
  • Colore della luce: Nella maggior parte dei casi bianco caldo, alcuni modelli con colore bianco freddo, rosso e argento
  • Categoria: Distinzione tra lampade alogene, Eco-alogene e lampade a scarica a vapori di alogeni in ceramica
  • Potenza: Il consumo effettivo della lampada alogena da 5 a 2.000 watt
  • Attacco: Diversi modelli come combinazioni di numeri di lettere per l'identificazione di basi a vite, a innesto o zoccoli a baionetta
  • Tensione d'esercizio: Da 6 a 240 Volt.
  • Forma: Descrive l'aspetto esterno in lampade a incandescenza, candele, pistoni, riflettori, aste e gocce. A questo si aggiungono alcune lampade in forme speciali e la denominazione come base a spina.

FAQ - domande frequenti sulle lampade alogene

Cosa guardare in caso di sostituzione delle lampade alogene?

  • Le operazioni di alimentazione possono essere eseguite solo da professionisti qualificati.
  • La sostituzione delle lampadine deve avvenire solo in stato spento, senza tensione.
  • In caso di sostituzione di lampade alogene difettose, la forma della base garantisce la sostituzione della lampadina corretta.
  • Utilizzare sempre lampade alogene dello stesso parametro di potenza, in quanto la rete di alimentazione è spesso protetta elettricamente per determinate prestazioni.
  • Allentare e fissare le lampade alogene senza esercitare una forza meccanica grossolana.
  • Il bulbo di vetro di una lampada non deve essere toccato con le dita nude. Il grasso per la pelle si incolla sul vetro, si brucia e rende la lampada inutilizzabile per un breve o lungo periodo.
  • In caso di rottura del vetro di una lampada alogena, la stanza interessata deve essere ventilata per 30 minuti. Per la rimozione di schegge in vetro, utilizzare guanti protettivi (non utilizzare l'aspirapolvere).
  • Le lampadine alogene non richiedono particolari misure di smaltimento.

È possibile passare facilmente da lampade alogene convenzionali a lampade alogene?

Poiché le lampade alogene sono disponibili con tutte le forme di attacco delle tradizionali lampade a incandescenza, si possono sostituirle facilmente. Su molti imballaggi è stampato un'indicazione di potenza che confronta le prestazioni della lampada alogena con quelle delle lampade tradizionali.


Quanto durano le lampade alogene?

La durata delle lampade alogene raggiunge normalmente i valori di circa 3.000 ore. Sono disponibili modelli con tempi compresi tra 10.000 e 20.000 ore di funzionamento, con i valori nelle schede tecniche spesso associati a una percentuale di guasti. Un'altra caratteristica è la massima frequenza di accensione possibile, che si trova nell'intervallo inferiore a cinque cifre.

Come riconosco una lampada alogena difettosa?

Per le lampade con filamento sono presenti solo due stati di funzionamento: Intatti o difettosi.
Una possibile fonte di errore è la corrosione sulla base o nella presa della lampada alogena. Ciò comporta una riduzione dell'efficienza luminosa e/o uno sfarfallio. La corrosione può causare l'allentamento delle lampade dal portalampada, che potrebbe comportare la sostituzione di altri componenti elettrici.

Per le lampade con ballast, gli errori possono essere avvertiti da sfarfallii, dalla diminuzione della potenza luminosa fino alla totale interruzione.

 
Conrad Electronic necessita del tuo consenso per l'utilizzo dei dati personali, anche per garantire il funzionamento del sito web e per visualizzare informazioni sui tuoi interessi. Cliccando su "Accetto" dai il tuo consenso. Informazioni dettagliate sono disponibili nella nostra dichiarazione sulla protezione dei dati.
È possibile ritirare il consenso in qualsiasi momento nella politica sulla privacy.
Declino
Accetto